Carnevale…alcune risorse

Sta arrivando il Carnevale…siamo pronti???

Il carnevale è una festa che si celebra nei Paesi di tradizione cattolica. I festeggiamenti si svolgono spesso in pubbliche parate in cui dominano elementi giocosi e fantasiosi; in particolare, l’elemento distintivo e caratterizzante del carnevale è l’uso del mascheramento.

La parola carnevale deriva dal latino “carnem levare” (“eliminare la carne”), poiché indicava il banchetto che si teneva l’ultimo giorno di Carnevale (Martedì grasso), subito prima del periodo di astinenza e digiuno della Quaresima.

I festeggiamenti maggiori avvengono il Giovedì grasso e il Martedì grasso, ossia l’ultimo giovedì e l’ultimo martedì prima dell’inizio della Quaresima. In particolare il Martedì grasso è il giorno di chiusura dei festeggiamenti carnevaleschi, dato che la Quaresima inizia con il Mercoledì delle ceneri. (da Wikipedia)

Ecco alcune risorse utili dalla rete…

Tradizioni e festeggiamenti in Italia e all’estero…

Risorse da MaestraSabry

Tradizioni storia e significato da GreenMe

Carnevale in Italia: maschere città e tradizioni

Tutte le maschere e la loro storia

Tradizioni di Carnevale da Filastrocche.it

Le maschere della tradizione Italiana da Quantomanca.com

Le maschere della commedia dell’arte

La tradizione del mascherarsi e le maschere italiane

Da nord a sud alcune tradizioni del Carnevale

Storia del Carnevale e tradizioni nel mondo

Lavoretti, risorse:

Alcuni lavori miei pubblicati nel sito:

Travestimenti di Carnevale, classe 4a

Carnevale matematico, classe 3a

Mascherine di Carnevale, classe 3a

Arlecchino classe 1a

Picasso: classe 5a arlecchini e saltimbanchi

Classe 1a: amici del 10 attività e mascherine

Dal web:

Maschere e travestimenti da Pinterest

Activities da Pinterest

Coding di Carnevale Da Alberto Piccini

Maestramary carnevale

MaestraGemma carnevale

MaestraRenata Carnevale

MaestraRenata LAPBOOK di Carnevale

MaestraGraziella La tombola di Carnevale

Il gioco del Gran Carnevale

Schede gioco di Carnevale da Homemademamma

Lavoretti vari da lavoretticreativi.com

Idee da nostrifiglio.com

Carnevale da Guamodì Scuola

Idee per maschere e travestimenti

Lavoretti e ricette di Carnevale

Lannaronca Carnevale

MaestraMaria

MaestraCarmelina attività e lavoretti

Attività varie…

Disegni da colorare e maschere già pronte:

Lannaronca Maschere degli animali

Maschere da scaricare e colorare di tutti i tipi

Disegni di Carnevale

Da Midisegni tante maschere

TANTE MASCHERE IN PIXEL ART DA MAESTRO ALBERTO

Poesie e filastrocche di Carnevale:

MaestraLinda schede di Carnevale da colorare

Poesie e filastrocche da LaPappaDolce

Poesie TuttoScuola

Il PianetadeiBambinichesorridono Carnevale

WikiTesti filastrocche di Carnevale

Poesie di Carnevale PianetaMamma

Poesie e filastrocche di Carnevale

Matematica di Carnevale

MateMatti, il carnevale della matematica: elenco materiali

Tabelline a Carnevale

Matematica e origami a Carnevale

Simmetrie di Carnevale

Problemi a Carnevale

Share

Bassorilievi babilonesi…classe 4a

Eccoci ai Babilonesi, altra civiltà molto affascinante che ci ha lasciato testimonianze grandiose della sua arte…

Al regno babilonese risale  la costruzione delle splendide mura di Babilonia, spesse da 6 a 24 metri che, insieme ai “giardini pensili” della regina Semiramide, erano ritenute dagli antichi una delle sette meraviglie del mondo.

Proprio nella doppia cinta muraria della capitale si aprivano nove monumentali porte, ciascuna dedicata ad una divinità. Ne sono state scoperte quattro, la più bella delle quali, la porta di Ishtar (dea della Fecondità) era rivestita di mattoni smaltati e decorata con 575 bassorilievi raffiguranti leoni (simbolo di Ishtar), tori (simboli del dio Adad) e draghi con la testa di serpente (simbolo del dio Marduk). Sui portali vi erano incise scene di caccia o simboli rituali che abbellivano e raccontavano la vita, i riti, e le divinità della stessa civiltà babilonese.

Ma cosa è un BASSORILIEVO? Il bassorilievo è un tipo di scultura in cui le figure sono rappresentate su un piano di fondo (di marmo, di pietra, di bronzo, d’avorio, ecc.), dal quale sporgono con un rilievo. Esso produce un contrasto rialzato e dà la sensazione di vedere un quadro in rilievo. (da Wikipedia)

Proviamo dunque a realizzare un bassoriievo… con ciò che noi abbiamo a disposizione a scuola…cartoncino…matita…e colla vinilica!

Abbiamo cercato in rete alcuni disegni di simboli Mesopotamici e li abbiamo stampati…sono simboli di sole, stelle  e divinità…

 

Abbiamo scelto e ritagliato quello che preferivamo e premendo forte con la matita lo abbiamo riportato su un pezzo di cartone e poi ripassato con la matita:

 

Ora con la colla vinilica inserita in un contenitore con beccuccio ripassiamo il disegno in modo da formare un rilievo di colla che lasceremo poi asciugare:

  

Una volta asciutte (ci vorranno almeno un paio di giorni) riprendiamo i nostri cartoni e scopriamo che la colla è diventata seccatrasparente ed ha formato un rilievo, ora con la tempera acrilica ricopriamo tutto…scegliamo colori della terra…marrone o giallo…e mettiamo di nuovo tutto a asciugare…

Quando sarà asciutta anche la tempera acrilica riprendiamo i cartoni e per far risaltare il nostro bassorilievo ripassiamo con un po’ di lucido da scarpe nero…tanto per dare quel tocco di profondità…ecco i nostri bassorilievi babilonesi! 😉

Cosa ne dite? Semplice e…di effetto!!!!

Ecco il file dei simboli Babilonesi trovati in rete:

 

 

Share

Equiestensione e isoperimetria….classe 5a

Oggi lavoriamo con i poligoni….

Osserviamo le due figure  e riflettiamo cosa possiamo dire? Confrontiamo e diciamo ciò in cui sono “uguali” (…anche se il termine uguali non sarebbe da usare…. 😉 e ciò in cui differiscono…

 

SONO “UGUALI” PER…

  • sono poligoni
  • sono formati dagli stessi poligoni all’interno
  • hanno la stessa superficie (…da verificare 😉

 

 

SONO DIVERSI PER:

  • hanno diversa forma
  • hanno diversa posizione dei poligoni all’interno
  • hanno diverso numero dei lati
  • hanno diversi lati e angoli
  • hanno diverso numero di vertici
  • hanno diversa misura della poligonale (da verificare 😉

 

Continua a leggere

Share

Christmas Crackers, classe 5a

Si dice che in Gran Bretagna non sia Natale senza Christmas Crackers!

Già da anni ne sentiamo parlare in occasione del Natale di questa sorta di tubo di cartone con sorpresa, abbiamo anche cercato di costruirlo ma quest’anno finalmente abbiamo potuto vederlo provarlo e divertirci con un originale Christmas Cracker a testa…arrivati direttamente da Londra!!! 😉

Prima abbiamo fatto un piccolo ripasso con una scheda, assemblata dalla maestra con un breve testo sui crackers e sulla tradizione del pranzo di Natale e una breve comprensione…

Ecco il file della scheda di reading e comprehension sui Christmas Crackers:

…e poi siamo passati alla tradizione: I pull my Christmas Cracker!!! Continua a leggere

Share

Paesaggi invernali in bianco e nero, classe 2a

E’ arrivato l’inverno e per rappresentarlo, guardando fuori dalla finestra, ci siamo accorti che dovremo usare colori come il grigio, nelle varie tonalità, il bianco e il nero…sembra che quasi tutto sia di questi colori…almeno per noi che abitiamo in montagna e vediamo tanta neve sulle cime….

Cominciamo dunque con un foglio di cartoncino nero su cui tracciamo alcune semplici linee del paesaggio con il pastello bianco…

Continua a leggere

Share

Gioco dei numeri relativi, classe 5a

Abbiamo appena cominciato a parlare dei numeri relativi cosa sono, di cosa si tratta, il loro confronto e stiamo per affrontare alcune semplici operazioni con i numeri relativi.

Cercando a scuola tra i libri e i fogli che si accumulano negli anni negli armadi ho trovato una vecchia scheda sgualcita di una specie di gioco dell’oca, tratta da non so che libro e che ho deciso di rivisitare per far giocare i bambini e familiarizzare con i numeri relativi.

Eccola:

Continua a leggere

Share

Coding: i pixel in classe 2a e 3a

Dovendo presentare i pixel e i codici necessari ai computer per realizzare le immagini a video in una classe seconda e in una terza, ho dovuto un po’ adattare il lavoro preparato per la precedente classe che era già “pratica” di codici, di macchine e di programmazione , perchè prima di arrivare ai pixel avevamo fatto altri lavori sui codici… 😉

Ho pensato quindi di partire proprio dal facile facile…e quindi dopo aver chiesto loro come farà il computer a farci vedere le immagini, abbiamo provato ad avvicinarne con lo zoom del programma immagini alcune, per vederle da vicino e ci siamo accorte che….ci sono dei quadrettini! Continua a leggere

Share

Numeri relativi..introduzione cl 5a

Per introdurre i numeri relativi in classe 5a stamattina abbiamo giocato al “lancio del pongo”.

Siamo usciti nell’atrio e abbiamo segnato il pavimento con lo nastro di carta per determinare partenza e punto di riferimento messo a 25 piastrelle, per i lanci… Continua a leggere

Share

Ripasso geometria 5a…con lo ZAP!

E oggi ripassiamo geometria….poligoni…quadrilateri…triangoli…
…caratteristiche nomi e calcolo del perimetro…

Un modo divertente c’è…usiamo lo ZAP!

Gioco divertente in cui sul tabellone vengono fissate 24 buste (o anche di più…o di meno) noi utilizziamo quello fatto lo scorso anno..

Ogni busta contiene un biglietto con una PROBABILITA’ o IMPREVISTO…proprio come a Monopoli…posso guadagnare punti…perderne o…avere una seconda opportunità… Continua a leggere

Share