Ripasso geometria 5a…con lo ZAP!

E oggi ripassiamo geometria….poligoni…quadrilateri…triangoli…
…caratteristiche nomi e calcolo del perimetro…

Un modo divertente c’è…usiamo lo ZAP!

Gioco divertente in cui sul tabellone vengono fissate 24 buste (o anche di più…o di meno) noi utilizziamo quello fatto lo scorso anno..

Ogni busta contiene un biglietto con una PROBABILITA’ o IMPREVISTO…proprio come a Monopoli…posso guadagnare punti…perderne o…avere una seconda opportunità…

Il gioco funziona così…ci si divide in due squadre che scelgono un nome…noi oggi eravamo spiritosi…due ragazzini stavano scherzando tra loro chiamandosi Cucciolini…per cui questo è stato scelto come nome e gli avversari per far loro il verso si son chiamati Batuffolini…ahahahah…

A turno un giocatore di ogni squadra chiede un numero e l’insegnante propone il quiz relativo…se il concorrente risponde in modo esatto può aprile la busta corrispondente al numero…altrimenti…torna al posto e la busta chiusa può essere richiesta da qualcun altro…

Ed ecco che comincia l’avvicendarsi dei concorrenti…mentre gli altri in silenzio ascoltano e cercano di capire come sta andando il compagno….

Si va da cose facili come le definizioni e spiegazioni di cosa è un poligono o cosa si intende per perimetro in generale, fino al calcolo di alcuni perimetri di figure date e osservazione e verbalizzazione delle caratteristiche di alcuni poligoni…in base ai lati, agli angoli, alle diagonali…

Abbiamo detto…almeno 5 caratteristiche…tipo…per il rettangolo….è un quadrilatero…è un parallelogramma…ha i lati congruenti a due a due…ha 4 angoli retti congruenti…è un poligono…

Se la risposta data va bene si può aprire la busta richiesta…se no si torna al posto…con le pive nel sacco!

Può capitare che nella busta ci sia la possibilità di aggiungere punti o perderne ma la fortuna è pescare ZAP! che permette di sommare ai miei anche i punti dell’altra squadra!

Al di là del gioco in se abbiamo ripassato e rivisto i concetti applicati alle figure e ai poligoni e ci siamo messi alla prova grazie anche ad un pochino di “sano” agonismo! 😉

Naturalmente lo ZAP! si presta benissimo per ogni tipo di materia e argomenti e…piace sempre!

Ecco il file delle domande….e BUON RIPASSO!!!

Share

Bonfire Night, classe 5a

Classe 5a abbiamo parlato della ricorrenza del 5 Novembre…a Londra e dintorni si celebra la Guy Fawkes night, detta anche Bonfire Night.

Ogni anno si ricorda il 5 novembre del 1605, giorno in cui un gruppo di cattolici cercarono di assassinare il re protestante Giacomo I d’Inghilterra per sostituirlo con un re cattolico.

Il GUNPOWDER PLOT fallì (si legge /’gʌnpaʊdə plɒt/ e significa “il complotto della polvere da sparo”) e la gente festeggiò il re sopravvissuto all’ attentato con i fuochi d’artificio.

Continua a leggere

Share

Halloween Agamograph, classe 5a

Anche quest’anno è arrivato Halloween….festa amatissima dai bambini e trattata come sempre in correlazione al lavoro svolto in lingua inglese…

Per immagine in classe 5a abbiamo sperimentato un nuovo modo di disegnare…o meglio di vedere un disegno…un’immagine…l’AGAMOGRAPH…

Cosa è un agamograph?
Si tratta di una serie di immagini che cambiano osservandole da angoli differenti.
Questo lavoro prende il nome dello scultore israeliano Yaacov Agam, che nel 1955 viene riconosciuto come uno dei più importanti esponenti del neonato movimento artistico dell’arte cinetica e dell’Op arte (l’optical art) che permette di creare delle illusioni ottiche, tipicamente di movimento, attraverso l’accostamento di alcuni particolari soggetti o sfruttando il colore.

Continua a leggere

Share

What’s the time? ID cards classe 5a

In quinta stiamo ripassando i concetti dello scorso anno, i vocaboli e le strutture apprese.

Abbiamo in adozione Treetops Gold e dobbiamo, prima di cominciare il libro di classe 5a rivedere alcuni concetti che lo scorso anno abbiamo affrontato di corsa…

Soprattutto Meal times  e la dicitura dell’orologio.

Dopo aver ripreso con l’aiuto del libro alcuni vocaboli relativi al cibo e ripassato i vari pasti, siamo passati all’orologio e alla pronuncia e formulazione di frasi che contengano orari…per ora solo ore intere e mezz’ore.

Dopo aver svolto le pagine sul libro ho preparato e dato ai bambini da completare delle Identity Cards in cui dovevano inventare un personaggio, il suo nome, l’età la provenienza e il cibo preferito.In questo modo andiamo a ripassare anche domande e risposte che dovrebbero essere assodate trite e ritrite ma…non si sa mai…

Continua a leggere

Share

Classe 1a, il libricino della carta, tecnologia

Tecnologia, classe 1a…

Introduciamo l’argomento carta guardandoci in giro e scoprendo che la carta la usiamo davvero in tantissimi campi, per compiere tante azioni…tutte diverse…ecco perché ci sono così tanti tipi di carta!

Costruiamo un semplice libricino incollando alcuni pezzi delle “carte” che meglio conosciamo e che usiamo…

Il libricino è anch’esso di carta…la carta per scrivere che usiamo tutti i giorni e l’ha preparato per noi la maestra…

Continua a leggere

Share

Inizia la Code Week! Classe 5a

Oggi 7 ottobre comincia la code week 2017 e per festeggiare l’evento ho preparato alcune attività da proporre ai miei alunni di classe 5a con i quali già lo scorso anno ho  realizzato un bel percorso di coding unplugged….

Per prima cosa ho consegnato una scheda con un messaggio da decifrare e senza dir nulla ho aspettato che capissero da soli cosa fare….ne avevamo fatte altre simili lo scorso anno quindi son partiti a razzo e con entusiasmo…

Continua a leggere

Share

Il mio erbario

Durante le prime settimane di scuola per favorire un graduale inserimento anche e sopratutto ai più piccini organizziamo alcuni giochi, attività e laboratori a classi aperte, in verticale dalla prima alla quinta su un tema scelto ogni anno per tutto il plesso.

Quest’anno il tema è stato l’ambiente e quindi abbiamo pensato anche ad alcuni laboratori a cui i bambini hanno partecipato a rotazione.

Io che notoriamente amo i fiori e le piante, soprattutto per le loro virtù curative, mi sono occupata del laboratorio PIANTE e ho pensato di far realizzare ai bambini un mini-erbario.

Continua a leggere

Share

Piccolo Principe classe 5a: Ti spaventa il mio disegno?

Abbiamo cominciato la lettura del piccolo principe e siamo rimasti incantati dai disegni contenuti nel libro e dalla narrazione coinvolgente…

Nel primo capitolo l’Aviatore racconta di come è nata la sua passione per il disegno e del suo primo disegno…un “cappello” per molti ma per lui “un boa che aveva inghiottito un elefante….

 

Continua a leggere

Share

Classe 5a, ripasso cifre e numeri

Eccoci in quinta e…rieccoci al ripasso….

Da cosa cominciare? Rinfreschiamo cifre e numeri e valori posizionali…

Prima un brainstorming individuale e di gruppo, una breve discussione per togliere le ragnatele e poi via…alcuni esercizi di composizione e scomposizione, di attribuzione di valori, calcolo combinatorio con tre o quattro cifre…

Continua a leggere

Share