Ogni angolo del nostro nome…classe 5a

Ripassiamo l’uso del goniometro con un’attività divertente e coinvolgente trovata in rete…

Ogni alunno disegna il proprio nome sul quaderno con linee rettilinee, senza curvilinee, calcolando bene gli spazi e le distanze in modo che sia ben centrato nella pagina. Alla lavagna abbiamo provato a scrivere l’alfabeto senza curvilinee e senza troppi angoli retti…da cui prendere spunto…

E ora individuiamo gli angoli del nostro nome e li segniamo con il simbolo della rotazione…ricordandoci che si segna sempre in senso orario…

Con il goniometro ognuno ora misura l’ampiezza degli angoli che ha individuato….

…e intanto ripassiamo….angoli complementari per formare l’angolo piatto…se uno misura 47°…l’altro devo per forza misurarlo? …o posso calcolarlo?…sì però meglio comunque verificare…

…gli angoli interni dei triangoli e dei quadrilateri…. verifichiamo che le somme siano esatte….misurando in modo preciso e l’ultimo…possiamo calcolarlo…

Abbiamo dovuto rivedere più volte le misurazioni perchè non sempre siamo stati precisi e nelle fotografie sono rimaste alcune imprecisioni che successivamente sono state corrette…

L’esperienza è stata divertente e per un paio d’ore abbiamo operato in autonomia e in modo stimolante…scoprendo OGNI ANGOLO DEL NOSTRO NOME!!!

 
 

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*