IL PESCE FOSSILE

Classe terza dopo aver parlato di fossili calchi e impronte,  uno dei primi lavori legati al programma di storia è IL PESCE FOSSILE!!!

Come realizzarlo???
Ecco le immagini dei vari passaggi:
Ripassare  su un cartoncino la sagoma del pesce e ritagliarlo seguendo i contorni:

Tagliare lungo le righe sul dorso del pesce e piegarle alternandole una in alto, una la si lascia in basso, in modo da avere un pesce con tutta la spina dorsale completa….

Con un punteruolo ritagliare il tondino dell’occhio:

Appoggiare il pesce su un supporto di cartoncino abbastanza rigido e spennellarlo completamente di colla vinilica, girarlo e incollarlo sul cartone.

Spennellarlo anche dall’altra parte completamente e anche sul cartone che fa da sfondo, versarci sopra la farina gialla in modo uniforme e lasciarla riposare per qualche istante in modo che si aggrappi.

Sollevare il cartoncino per far cadere la farina in eccesso e…..ECCO IL PESCE FOSSILE!!!!!

Share

4 pensieri su “IL PESCE FOSSILE

    1. MaestraMarta Autore articolo

      Ciao,
      io ho usato la farina gialla non la sabbia anche se penso possa andar bene anche la sabbia…
      Calcola che con due manciate copri il pesce poi schiacci un po’ e poi fai cadere l’eccesso che puoi riutilizzare…x cui non moltissima…io per 16 devo aver usato 3 kg di farina ma ne è avanzata… 😉

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*