Archivi categoria: Uncategorized

Le vacanze negli occhi…classe 2a

Ecco un’altra attività adatta all’accoglienza che ho realizzato in una classe seconda ma va benissimo, penso, per ogni età….gli occhiali delle vacanze o…in modo più poetico e  “Le vacanze negli occhi”…

Oltre ai Selfie dell’estate e al Lapbook dell’estate anche questo è un modo simpatico per ricordare e lavorare un po’ sulle vacanze partendo dalle esperienze, dai particolari, dalle immagini…

L’idea è stata presa e rielaborata dalla rete…si tratta di stampare in formato gigante (io ho fatto in A4) la sagoma vuota di un paio di occhiali e poi dire ai bambini di pensare alle loro vacanze passate…cosa è rimasto nei loro occhi?…Luoghi, esperienze, persone, oggetti…ognuno ha scelto e realizzato due disegni naturalmente…uno per ogni lente…

Anche i ragazzini che non sono andato via da casa per l’estate possono attingere alle numerose esperienze fatte o alle persone incontrate nelle varie gite, nei centri estivi o anche a casa…

Si poteva poi decorare la montatura degli occhiali a piacere…

Eccoli i nostri occhiali giganti finiti…ma quante esperienza abbiamo fatto??? Quante persone incontrato??? Parliamone….

 

I nostri occhiali delle vacanze ci hanno fatto compagnia per un bel po’ sulla parete dell’aula a ricordarci l’estate e le nostre bellissime esperienze! 😉

Share

Quiz Finale classe 3a e 4a Italiano

E anche in classe 3a e 4a in Italiano ho proposto anni fa un quiz finale……alcune domande su grammatica e lessico, analisi grammaticale e logica, verbi e ripasso in generale….

Le domande sono da 1, 2 3 o 4 punti a scelta della squadra che “chiede” la domanda all’insegnante a seconda dei punti che vuole realizzare…ma attenzione…se la risposta non è giusta i punti non vengono assegnati per cui…magari meglio studiare bene la strategia adatta….!

 

Ecco il file della sfida che può essere fatta a gruppi o a coppie o in sfida tra diverse classi…BUON DIVERTIMENTO!!!!

Share

Privacy Policy

Desideriamo informarti che in previsione dell’applicabilità del nuovo Regolamento UE sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR) abbiamo aggiornato la nostra Privacy Policy.
Consultabile sul nostro sito, la nuova Informativa per il trattamento dei dati personali indica i punti essenziali riguardanti le informazioni che raccogliamo, le finalità per cui trattiamo i tuoi Dati Personali e i tuoi Diritti.
Ti invitiamo a prenderne visione.

Ti ricordiamo che puoi in qualunque momento esercitare i tuoi diritti di cui agli artt. 15 e ss. del Regolamento UE 2016/679, come ad esempio il diritto di accesso ai dati, o semplicemente aggiornare i consensi rilasciati, inviando una mail a

maestramarta.marta@gmail.com

CONSULTA LA PRIVACY POLICY

Share

Ripasso geometria 5a…con lo ZAP!

E oggi ripassiamo geometria….poligoni…quadrilateri…triangoli…
…caratteristiche nomi e calcolo del perimetro…

Un modo divertente c’è…usiamo lo ZAP!

Gioco divertente in cui sul tabellone vengono fissate 24 buste (o anche di più…o di meno) noi utilizziamo quello fatto lo scorso anno..e raccontato qui….

Ogni busta contiene un biglietto con una PROBABILITA’ o IMPREVISTO…proprio come a Monopoli…posso guadagnare punti…perderne o…avere una seconda opportunità… Continua a leggere

Share

Il giorno del Ricordo: 10 Febbraio

“Il Giorno del ricordo è una solennità civile nazionale italiana, celebrata il 10 febbraio di ogni anno. Istituita con la legge 30 marzo 2004 n. 92[1] essa vuole conservare e rinnovare «la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. Continua a leggere

Share

Se arriva il terremoto…

In questi giorni siamo tutti sconvolti dalle notizie che giungono dal centro Italia, non si sente parlare d’altro che di Terremoto e di vittime…ci si sente tutti coinvolti e tutti impotenti, tristi e senza parole di fronte alla natura….

Se c’è un argomento che sembra essere lontano dall’esperienza dei bambini piccoli, questo è la non sicurezza, il pericolo, la sensazione di smarrimento….ma i nostri bimbi tuttavia arriveranno i primi giorni di scuola carichi di informazione, domande, timori…non potremo far finta di niente dovremo ascoltarli, rassicurarli…tranquillizzarli.

terremoto2

Ecco allora che cercando in rete ho trovato alcuni spunti e alcuni materiali che potrebbero essere utili per parlarne…per far parlare anche loro… Continua a leggere

Share

Un saluto ai miei alunni di classe 5a…

Ai miei Carissimi alunni…dopo la bellissima serata appena trascorsa….densa di ricordi, parole, risate, abbracci e nostalgia ho solo una parola ancora da dire….GRAZIE….grazie per questi cinque anni insieme, grazie per aver camminato con me…grazie per avermi insegnato tanto…grazie grazie grazie!!!
Un abbraccio speciale….Buona vita! ❤️

ciaoooo

Share