Fossili: calchi e impronte, classe 3a

Realizziamo dei fossili…l’impronta prima e il calco.

Ci servono..
plastilina
alcune vaschette
gesso e acqua
conchiglie, oggettini vari…

Per prima cosa lavoriamo la plastilina in modo che diventi morbida e molto più facile da modellare

  

Mettiamo la plastilina sul fondo della vaschetta, appiattendo e foderandola, formando uno strato di circa 2 cm

Decidiamo ora che impronta fare, con quale oggetto cominciare, ad esempio una conchiglia, mettiamo sulla sua superficie un po’ di olio o crema in modo che non si attacchi alla plastilina e premiano forte nel fondo della vaschetta

Quando la conchiglia è ben affondata nella plastilina, con cautela togliamola dalla vaschetta: ecco l’impronta della conchiglia!

Ora per realizzare il calco, il fossile come lo chiamiamo noi, ricopriamo l’impronta nella vaschetta con gesso liquido e lasciamo asciugare.

 

Dopo alcuni giorni estraiamo il gesso ormai solidificato dalla vaschetta e….ecco fatto…impronta e calco!!!!

Abbiamo poi realizzato alcune impronte nel gesso in modo molto semplice…

Abbiamo riempito per circa metà della loro altezza alcune vaschette per alimenti di gesso liquido evi abbiamo appoggiato alcuni oggetti…conchiglie, dinosauri in piedi o sdraiati… e abbiamo lasciato asciugare per alcuni giorni…
 

Quando abbiamo tolto, (tirando forte perchè si erano proprio appiccicati!) nel gesso sono rimaste le impronte, proprio come rimangono nelle rocce quando gli organismi si decompongono…

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*