Inglese: CALL ME gioco per memorizzare le nuove parole

Spesso dopo aver iniziato una nuova unit o dopo un progetto particolare, fin dalla classe 1a per fissare le parole, la pronuncia e anche il significato, il VOCABULARY faccio il gioco del “CALL ME”, io con i bimbi lo chiamo così.

vocab

Si individuano i termini da ricordare e si scrivono su dei fogli di carta in una grafia abbastanza grande e chiara e poi vengono posizionati per terra in una linea.

IMG_6328

In corrispondenza di ognuna delle parole si posiziona un alunno e si dice di pronunciare la parola in modo esatto e di inventare un gesto che la rappresenti…ad esempio per gli animali può essere il verso, per i numeri il numero fatto sulla mano, per le parti del corpo l’indicazione sul proprio corpo ecc..

IMG_6329

Quando tutti i bambini (di solito io faccio 6…massimo 7) sono schierati e hanno ben presente la loro parola e il rispettivo gesto e quella degli altri comincia il gioco…

Immagine9

Immagine7

Il primo bambino dice la sua parola accompagnandola dal gesto stabilito e chiama un altro pronunciando la parola e accompagnandola dal gesto associato a quella parola; il bambino che è associato alla parola chiamata deve dire la sua col gesto e chiamare qualcun altro e così via…

Ecco i bimbi di seconda alle prese con i CLOTHES
Immagine6 Immagine4
                     skirt                                                t-shirt
Immagine5 Immagine2
                    shoes                                                     trousers
Immagine3 Immagine1
                       jumper                                                hat

Gli alunni di  quinta con i luoghi in città: around town

Immagine11  statueImmagine10 supermarketImmagine9  squareImmagine12 museum Immagine15 fountainImmagine16 bus station

Alcune regole che abbiamo stabilito per la buona esecuzione del gioco…

  • Per le prime volte non si è fiscali sulla pronuncia o il gesto…l’insegnante o i compagni possono aiutare ma poi…si comincia a far sul serio…chi sbaglia a pronunciare o ad associare il gesto è fuori…”elimination!” e si fa entrare nel gioco qualcun altro…
  • Chi è appena stato chiamato non può richiamare il compagno che l’ha appena chiamato…deve rivolgersi altrove…
  • Chi non risponde alla chiamata entro 5 secondi è….out! Elimination!!!!
  • Se per 20 volte consecutive (più o meno tiene il conto la maestragiudice INSINDACABILE!!!) nessuno sbaglia…la squadra è perfetta e…va sostituita da una nuova squadra

Vi assicuro che il gioco piace sempre…dalla prima con colori e cartellini da mostrare o numeri e dita, animali, vestiti, cibi… fino alla quinta con luoghi, professioni, materie ecc….

I bambini senza rendersene conto ripetono talmente tante volte le parole che alla fine non le dimenticano più…nemmeno il significato perchè vene associato a un gesto che lo evoca…

…ogni giorno chiedono…”Maestra per piacere facciamo un momentino di CALL ME????

Le parole del gioco poi vengono inserite nel VOCA BOX e diventano CONOSCIUTE!!!!

Share

2 pensieri su “Inglese: CALL ME gioco per memorizzare le nuove parole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*