Le misure di superficie classe 5a

Abbiamo già più volte “manipolato” vari poligoni per indagarne la equiestensione e l’isoperimetria…sia col tangram che con il geopiano ma anche disegnando e confrontando vari poligoni sul quaderno…

Abbiamo ripassato il concetto di superficie e tutto ciò che possiamo dire al riguardo…

Oggi la domanda è….abbiamo notato e dimostrato che le figure sono equiestese ma…come fare a misurare l’estensione, cioè lo spazio che occupa un poligono nel piano? Cosa usare? Possiamo affidarci ai campioni che fino ad ora abbiamo conosciuto? Metro…litro…chilogrammo…euro…grado…secondo…

Si cominciano timidamente a esporre le ipotesi e…si giunge alla conclusione che serve il metro…Sì usiamo IL METRO…si decide!

Bene…mettiamoci alla prova! La maestra appronta sul pavimento un poligono con il nastro di carta e mette a disposizione alcuni metri…la richiesta è scoprire quanto spazio occupa questo poligono…

Partono i lavori…le collaborazioni…le ipotesi, si prendono appunti, si fanno calcoli e misurazioni e…pian piano si giunge a una conclusione…


   

 

Abbiamo letto le varie ipotesi ma nessuno era riuscito a dire la superficie occupata…qualcuno ha parlato della poligonale e della sua misura, qualcuno ha azzardato misurando la poligonale di ogni piastrella ma alla fine la conclusione è stata per tutti la stessa…con il metro non riusciamo a dire quanto spazio occupa ma solo il contorno o magari la misura dei lati o la diagonale ma non lo spazio occupato…accidenti! 🙁

Alla fine della riflessione qualcuno ha detto…se noi sapessimo lo spazio occupato da una piastrella riusciremmo moltiplicando a sapere quanto spazio occupa il poligono…

Ma allora…i campioni che fino ad ora abbiamo conosciuto e usato compreso il metro vanno bene per misurare l’estensione? NO! Ci vorrebbe un nuovo campione magari fatto a forma di piastrella…di quadrettone!

E questa unità di misura esiste…questo quadrettone…è il METRO QUADRATO, cioè un quadrato di lato 1 metro…costruiamolo per renderci conto della grandezza…poi misuriamo per essere sicuri che sia davvero un metro di lato….

  

Ora vediamo se riusciamo ad utilizzarlo per misurare il nostro poligono…come fare? Lo appoggiamo sul poligono e vediamo quanti ce ne servono…facciamo un confronto…

Ce ne sta solo uno ma…avanza spazio…cosa usare? e subito tanti…quasi tutti han detto che serve un sottomultiplo…un decimetro quadrato…cioè un quadretto con lato un decimetro…lo ritagliamo usando la carta quadrettata ma la domanda ore è…quante volte è più piccolo del metro quadrato?

La risposta non è scontata…c’è chi dice 10…chi 20…chi 100….come fare x saperlo con certezza?ritagliamo i decimetro quadrati e appoggiamoli dentro il metro quadrato…scopriremo quanti ce ne servono….

ok…ne abbiamo costruiti e posizionati un po e poi ci siamo accorti che ne servono 10 ogni riga e che le righe sono 10 per cui…100! 100 decimetri quadrati….!

Ma….se anche con i decimetri non riuscissimo a misurare tutta la superficie del poligono cosa dovremmo usare? Si leva un coro….il centimetro quadrato!

 

Andiamo a ritagliarlo e a posizionarlo a fianco del decimetro quadrato….quanti ce ne staranno dentro un decimetro quadrato? 100!!! La risposta sicura!

Che piccolo! Quasi non si vede!

Ma maestra esiste anche il millimetro quadrato?  E il Chilometro quadrato?

Si comincia una piacevole conversazione in cui si analizzano diverse estensioni e superfici tipo il cortile, il corridoio della scuola, la superficie di una gomma, il campo di calco, il prato dietro la mia casa, il mio paese, la regione Lombarda, la provincia di Bergamo e…il mondo!

E la certezza provata che per passare da uno all’altro bisogna moltiplicare o dividere per 100…per cui maestra se il nostro paese è 9,9 chilometri quadrati sono…..sono….sono….
9 000 000 di metri quadrati!!! Accidenti che tanto! ) milioni di quadretti come quello che abbiamo in classe! WOW!!!!!

Riportiamo le nostre scoperte sul quaderno e alleghiamo le fotografie le nostre scoperte e i commenti e anche le curiosità….e incolliamo anche un decimetro quadrato decorato un centimetro quadrato e un millimetro quadrato…preso dalla carta millimetrata!

E ora costruiamo il nostro metro quadrato personalizzato…formato da 100 decimetri quadrati decorati con la pixel art..la nostra passione del momento e realizzati al computer con una griglia Excel che stampata è proprio della misura giusta….e scelti tra tutti quelli a disposizione ma…attenzione non tutti ci stanno…alcuni sono troppo grandi per la griglia…alcuni piccoli possono essere ripetuti…

Suddividiamoci i compiti…una ruga di codice ciascuno…uno guarda la figura e detta il codice e l’altro esegue al tablet…alla riga successiva ci si scambia…

   

 

Che splendore!!!! Come sono allegri!!!!

Ora li stampiamo e…assembliamo il nostro spettacolare metro quadrati in PIXEL!!!!

 

 

 

Non è bellissimo?????? Da oggi ci farà compagnia decorando la nostra classe! 🙂

 

 

 

 

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*