Primo approccio ai “giochi matematici” classe 1a

Per avvicinare i bambini ai numerosi materiali e attività che aiutano a “fare matematica” senza per forza “sembrarematematica…ho pensato una volta al mese di introdurre i “laboratori” come li abbiamo definiti anche se in queste prime esperienze non risultano molto operativi e collaborativi come dovrebbero essere i “veri” laboratori, ma sono più sperimentazioni…ecco perché li definisco un approccio…

Ho preparato la classe in 4 isole e ho sistemato i materiali in modo che i bambini li vedessero già da subito e immediatamente provassero a capire “cosa fare”

Le domande più frequenti sono state “Maestra ma perché i banchi  sono così? Ma perché queste cose? Possiamo toccarle? Ma COSA DOBBIAMO FARE?…”

Ho detto loro di veder di capire come fare, sperimentare, darsi da fare e in un attimo si è capito….sono giochi…che bello!!! Ma allora oggi NON facciamo matematica? 😉

Questi sono stati i materiali che ho proposto..pensati per rafforzare la logica, la percezione spaziale e l’attenzione…

I tangram con alcuni modelli a cui ispirarsi ma si potevano anche inventare le figure…

   

I blocchi di legno, anch’essi con la possibilità di copiare o inventare figure…

   

Ecco alcuni link dove trovare schede modello:

I legnetti colorati, quelli dei ghiaccioli… con i quali realizzare figure o copiarle ma facendo attenzione a cosa è davanti, cosa dietro, cosa è in alto e cosa in basso…
Li ho realizzati colorando con i pennarelli un pacco di 100 bastoncini di legno e le immagini le ho trovate in rete messe a disposizione gratuitamente…

   

Ecco alcuni link da cui scaricare i modelli:

Il gioco dei quadrati colorati…trovato in rete copiato e realizzato ritagliando delle spugnette da cucina colorate e mettendo a disposizione dei bambini alcuni modelli da riprodurre ma quasi subito i bambini hanno iniziato a realizzarne di propri da far copiare ai compagni…
Se volete vi aggiungo il file che ho realizzato, stampato e plastificato per i bambini oltre alla scheda di base che ho stampato in A3.

    

Ecco il file degli schemi dei quadrati colorati…

Al segnale della maestra si mettono in ordine i materiali e si passa all’isola successiva per sperimentare tutti i materiali….e in un attimo la mattina è volata…“Maestra ma quando facciamo ancora questi bei giochi? Ne hai anche altri? Domani?” 😉 <3

Cosa inventeremo per il prossimo mese? 🙂

Share

2 pensieri su “Primo approccio ai “giochi matematici” classe 1a

  1. Maria grazia frenos

    Vorrei fare questo lavoro in seconda ma anche in terza dove posso trovare i file per le figure o?grazie

    Rispondi
    1. MaestraMarta Autore articolo

      Ciao ho inserito nell’articolo i link a cui scaricare i templates….Buon lavoro! 😉

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*