Archivi tag: creatività

Teoria dei colori classe 5a: il cerchi di Itten e riflessione sui colori

Johannes Itten è stato un pittore, scrittore e designer svizzero dei primi anni del ‘900, studioso dei colori tanto da creare un cerchio cromatico, il Cerchio di Itten appunto, per rappresentare i colori puri, o fondamentali, e i loro discendenti dalle mescolanze.

johannes_ittenAbbiamo visto come Itten abbia messo “ordine” tra i colori e li abbia distribuiti in modo da riassumere e riordinare le sfumature di colore e mostrare le relazioni tra loro, rappresentando anche dei contrasti tra chiari e scuri, colori caldi e freddi, tra colori complementari. Continua a leggere

Share

La merenda spaventosa!!!

Questa mattina con i miei alunni di classe 5a, in inglese, dopo aver parlato ancora una vola della imminente festa di Halloween che loro amano alla follia, alle tradizioni e usanze ad essa legata abbiamo trattato l’argomento da un punto di vista diverso…

Happy-Halloween-from-improveit-360

Cosa fanno i bambini inglesi e americani per preparare la festa…addobbano…preparano costumi e…intagliano zucche e altri frutti o verdure! Continua a leggere

Share

Classe 3a, il mare di Guizzino

P1190791

 

La Storia del pesce Guizzino di Leo Lionni ha fatto da sfondo all’accoglienza in classe 3a quest’anno.

Un bel libretto che insegna ai bambini che la collaborazione rende forti, che nel gruppo se ognuno fa la sua parte e si sta uniti si vince anche sui più forti, sui prepotenti…

 

 

In immagine, alla fine della storia abbiamo voluto rappresentare il mare di Guizzino e tutte le bellissime e affascinanti creature che ci vivono.

Abbiamo iniziato con un bel cartoncino azzurro come l’acqua del mare e facendone il fondo, incollando le lenticchie su un bello strato di colla vinilica.

IMG_7089 IMG_7090 Continua a leggere

Share

Il Piccolo Principe, classe 5a

Quest’anno l’accoglienza in classe 5a è stata pensata a partire dal libro
“Il Piccolo Principe” di Antoine de Saint-Exupéry

Il-Piccolo-Principe-1

Il libro, dolce e delicato, offre tanti spunti per parlare di cura, amicizia, attenzione e relazione…

In immagine ho pensato quindi di far realizzare un quadretto a tema con tecniche miste e…una certa difficoltà…“Insomma adesso siamo in quinta!”

Abbiamo cominciato da un foglio bianco sul quale abbiamo spruzzato con uno spazzolino da denti tanti colori diversi fino ad ottenere un bello sfondo multicolor…

IMG_6883 IMG_6888
IMG_6893 IMG_6899
IMG_6911
 IMG_6912
IMG_6906 IMG_6909 Continua a leggere

Share

I riempitempo

In ogni classe ci sono i bimbi “fulmine”, cioè quelli che finiscono alla svelta e anche bene il lavoro assegnato e poi di solito cominciano…maestra ho finito…cosa faccio adesso…cosa devo fare???

Io quest’anno ho avuto una seconda e anche io ne avevo parecchi di bimbi fulmine e….

Per coinvolgerli e far fare qualcosa di interessante io ho preparato i cosiddetti RIEMPITEMPO

ppp Continua a leggere

Share

Buone vacanze!!!

super

Grazie ai bimbi che amano incondizionatamente!!!!
….un altro anno scolastico se ne è andato…un anno di soddisfazioni, di lavoro, di fatiche anche…auguro a tutti gli alunni e alle loro famiglie una buonissima estate piena di giochi, di corse, di capriole, di risate e canti a squarciagola, di riposo, di passeggiate, di sole e temporali con il loro profumo, di fiori e prati, di mare, di sale e di tuffi, di carezze, di baci e di rincorse, di salti e…di abbracci!!!!
Col cuore….arrivederci a settembre!!! 

Share

Artisti come Arcimboldo classe 2a

Durante l’anno ho fatto portare ai bambini, man mano ne avevano, i volantini pubblicitari dei supermercati che abbiamo usato per molti lavori in matematica.

IMG_6214

Ora, verso la fine dell’anno abbiamo pensato come poterli….finire, ci spiaceva buttarli…sono colorati…ricchi di immagini e allora…abbiamo pensato ad Arcimboldo.

arcimboldo Continua a leggere

Share

Vasetti di sale per la festa della Mamma

Quest’anno per la festa della mamma un lavoretto ricicloso: vasetti con il sale colorato!

E’ un lavoretto semplice semplice e anche molto veloce che dà parecchie soddisfazioni, sia perchè il risultato è subito visibile, si fa poca fatica, anche i bambini meno abili riescono tranquillamente e in più il risultato è sempre molto apprezzato. Continua a leggere

Share

I Viaggi di Giac 5a puntata

Ed eccoci di nuovo a parlare del nostro amico Giac, omino di carta di giornale nato dalla fantasia di Elve Fortis de Hieronymis che compie un viaggio fantastico tra punti, linee e forme.

Dopo aver già letto e lavorato nelle puntate 1, 2, 3 e 4 ora Giac è stanco di Puntinia, ormai la conosce benissimo…decide quindi di partire per Lineapoli con tanti altri punti che decidono di fare il grande passo: unirsi e fondersi per diventare linea e poter abitare a Lineapoli.

  Continua a leggere

Share