Archivi tag: didattica

Inglese: CALL ME gioco per memorizzare le nuove parole

Spesso dopo aver iniziato una nuova unit o dopo un progetto particolare, fin dalla classe 1a per fissare le parole, la pronuncia e anche il significato, il VOCABULARY faccio il gioco del “CALL ME”, io con i bimbi lo chiamo così.

vocab

Si individuano i termini da ricordare e si scrivono su dei fogli di carta in una grafia abbastanza grande e chiara e poi vengono posizionati per terra in una linea.

IMG_6328 Continua a leggere

Share

Thanksgiving Day

Oggi in America si Festeggia il Thanksgiving Day, o giorno del Ringraziamento.

E’ una festa di origine cristiana osservata negli Stati Uniti d’America (il quarto giovedì di novembre) e in Canada (il secondo lunedì di ottobre) in segno di gratitudine per la raccolta e per quanto ricevuto durante l’anno trascorso.

Giorno importante per gli americani può essere un’occasione per riflettere e conoscere un po’ di cultura oltreoceano…

Io stamattina ho mostrato ai bambini di 4a una presentazione sul giorno del ringraziamento preparata da me cercando e sbirciando in internet e alcune schede di riflessione e di gioco.

Presentazione Thanksgiving

Ai bimbi di 2a invece ho solo detto il significato del giorno e abbiamo costruito il Tacchino della riconoscenza e giocato colorando i disegni del minibook.

Tacchino della riconoscenza, lavoretto classe 2a

Allego un po’ di materiale che ho trovato in rete, scaricato e usato a scuola, i siti da cui il materiale è preso sono segnati sul materiale stesso.

Buon Thanksgiving a tutti!!!!!!

File in pdf dalla rete:
thanksgiving-word-scramble
thanksgiving-matching-words
thanksgiving-decoder-puzzle
thanks
thanks1
Thanksgiving Shopping List

File immagini dalla rete:
          Thanksgiving-Food-Match-up1                    

untitledhgfh

Da youtube:

Link:
Thanksgiving craft on Pinterest
www.activityvillage.co.uk
www.dltk-holidays.com/thanksgiving
www.enchantedlearning.com/crafts/thanksgiving/
www.parenting.com/gallery/thanksgiving-crafts-ideas?page=0
www.kiddyhouse.com/Thanksgiving/
www.teacherspayteachers.com/Product/Thanksgiving-Story-Bracelet-Freebie-972384

Share

Classe 2a: operazioni entro il 30 con i cartellini

Ripassare le operazioni trovando un modo divertente e coinvolgente….come fare?

Subito ho pensato di usare i miei cari cartellini che tanto spesso mi hanno aiutato in questi casi ma…..i cartellini cadono, si confondono, poi sono piccoli, si perdono…allora ho pensato di legarli insieme e costruire una specie di “portacartellini”

IMG_1230Mi servivano i cartellini, una forbice, una bucafogli, una pinza e…una vecchia collana che ormai non usavo più…. Continua a leggere

Share

Classe 2a Ripasso numeri pari e dispari

Cosa ricordiamo dei numeri pari e dispari? (risposte dei bimbi)

– che i numeri pari sono infiniti….anche i numeri dispari!
– che dispari vuol dire non pari (dis-pari)
– che io numeri pari si dividono perfettamente a metà e non avanza niente
– che tutti i numeri che finiscono per 0, 2, 4, 6, 8 sono pari…anche quelli lunghissimissimi tipo 234.786
– Gli altri sono dispari perché avanza uno….tipo 5: 2 e 2 e uno avanza
– Pari è come quando si fa una partita di calcio e finisce 2 a 2, sono pari; se fosse 3 a 2 sarebbe dispari perché una squadra ha un gol in più.

Esercizi e giochi per ricordare… Continua a leggere

Share

English for kids…

Insegnando Inglese alla scuola primaria sono sempre alla ricerca di materiale carino da usare con i miei alunni, per integrare il libro di testo o per approfondire, oppure per collegare argomenti fatti magari a livello di plesso, progetto o di una materia particolare.

Di siti ce ne sono a bizzeffe e anche di materiale ma non sempre è facile trovare qualcosa di semplice, essenziale ed intuitivo nonché accattivante per i bimbi.

Vi propongo questo sito di canzoncine davvero carine e semplici, per ognuna c’è il video con alcuni gesti e anche le parole scaricabili.

newhomebanner

Io lo trovo davvero utile, ho preso tante semplici canzoncine e i bambini gradiscono e ora conoscono bene Matt che scrive, musica e interpreta le canzoncine!
E…io lo apprezzo tanto, per l’entusiasmo, la fantasia e la generosità nel condividere con noi così tanto materiale!

 

Share

Back to school..

Il ritorno a scuola dei nostri ragazzi si avvicina e vorrei augurare buon anno a loro e alle loro famiglie e tanto entusiasmo nell’affrontare l’esperienza scolastica con alcune fotografie che ho trovato sul web anche a  questa pagina  e questa e che fanno davvero riflettere…

La maggior parte dei nostri bambini fa storie per andare a scuola, per alzarsi al mattino, a volte perde il pulmino o fa capricci per essere portato con l’automobile….a chi non è mai mai mai successo????

La maggior parte non sa che in paesi di tutto il mondo in via di sviluppo, la scuola è un lusso e una fortuna e per raggiungerla qualcuno fa percorsi degni di una gara di trial…sulle  montagne di Gulu, dalla Cina al Himalaya indiano, in Africa e America del sud, in Asia…. queste foto folli faranno senz’altro riflettere…

Buon inizio e…buon Cammino!!!

2 Continua a leggere

Share

Consigli per un buon inizio…

Si sta avvicinando  anche il giorno dell’inizio scuola dei bimbi, quelli della scuola dell’infanzia saranno i primi, poi pian piano le primarie, le secondarie di primo e secondo grado.

Per tutti un nuovo inizio è fonte di ansia e in qualche modo di un po’ di preoccupazione…non solo per gli insegnanti ma anche e soprattutto per i genitori e allora…lasciamoci consigliare da chi ne sa…da chi da anni lavora con i ragazzi, i bambini e i loro genitori e che può dare alcuni utili e rassicuranti consigli, soprattutto ai genitori!!!

ritorno-a-scuola

11 CONSIGLI PER UN SERENO RIENTRO A SCUOLA scritto da STEFANIA DI LEVA

“…La ripresa di una quotidianità, sopita dalle lunghe vacanze estive, porta così alla luce aspetti emotivi intensi, che vanno dal polo positivo, della gioia del ritrovarsi e della curiosità di sperimentarsi in quello che sarà un nuovo percorso, al polo negativo, dell’ansia, dell’affanno, sin della confusione, nella foga di arrivare pronti al primo giorno tra i banchi di scuola….”

Share

…una maestra…in vacanza….

Anche quando è in vacanza…una maestra rimane una maestra!!!

Questa estate più che ogni altro anno ne ho avuto la prova….non che quest’anno l’estate sia stata diversa è solo che…mi è stato fatto notare da un’amica e…è vero!!!
Una maestra in vacanza completamente non ci va mai!!!

Ora vi spiego cosa intendo…

Io vivo in montagna e nelle mie passeggiate (…poche lo ammetto…sono un tipo un po’ pigro…poi con sto tempo…) mi sono spesso imbattuta in paesaggi e scorci fantastici per cui…FOTOGRAFIE!!!! clik clik clik e “….non si sa mai magari durante l’anno possono essere utili per lavorarci con i bambini…magari con i tablet, in immagine o anche in geografia eventualmente…”
…e poi rametti, foglie, fiori da essiccare, cimette…insomma ho riempito casa….

fffffff Continua a leggere

Share

A scuola con la LIM

La LIM Lavagna Interattiva Multimediale è diventata uno strumento molto diffuso nelle nostre scuole, o perlomeno si sta molto diffondendo, nelle scuole, anche alla primaria.

lim3

Lavorare con la LIM è bello e stimolante ma si deve comunque imparare a sfruttare ogni possibilità e ogni opportunità che lo strumento offre per non rischiare, come fa qualcuno, che la LIM sia solo un proiettore per video o una base per fotografie.

Il sito OROZZONTE SCUOLA offre online un corso gratuito e approfondito in video e lezioni sull’uso della LIM.

“In classe con la lim” è il corso gratuito online di Orizzontescuola principalmente rivolto agli insegnanti della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I e II grado che desiderano acquisire competenze teoriche e pratiche sull’uso della Lavagna Interattiva Multimediale. Il corso, fruibile direttamente da Orizzontescuola.it, è costituito da 12 unità didattiche, organizzate in tre moduli. FORUM DEDICATO AL CORSO (Dal sito www.orizzontescuola.it)

Approfittiamone!!!!

Share

Oggetti di plastica da latte e aceto…

Questa proprio mi mancava!!!

Girovagando per internet mi sono imbattuta in questa ricetta per creare una pasta modellabile simile alla plastica miscelando latte  e aceto e poi…manipolando per creare ciò che si vuole!!!

http://frugalfun4boys.com/2013/08/19/make-your-own-plastic-out-of-vinegar-and-milk/

plastic-10

 Carino…anche per far capire ai bambini che possono avvenire reazioni particolari mescolando determinate sostanze …ma anche per creare una cosa nuova da due diverse!!!
Bello…devo assolutamente provare!!!

Share