Archivi tag: matematica

Maggiore minore uguale, classe 1a

Oggi abbiamo letto la storia bellissima e molto divertente di “Alan Coccodrillo Tuttodenti” che si aggirava nella giungla facendo paura a tutti con i suoi grandissimo denti che poi però si scopre che….. vi lasciamo la curiosità…così vi farete anche voi una bella risata!!!

Da lì è partita una bella e coinvolgente discussione in cui abbiamo stabilito che i coccodrilli mangiano tantissimo e…secondo noi di fronte a due “mucchi” di cibo mangerebbero il più grosso per cui…il  maggiore! Qualcuno ha anche suggerito che poi magari mangerebbe anche il minore se non fosse stato abbastanza sazio il nostro coccodrillo!!!

Ci siamo soffermati quindi sulle parole maggiore e minore e abbiamo scoperto che maggiore può essere una sorella più grande…o un compagno più alto…o più paffutello….o magari nato prima…insomma ci sono molti modi di intenderle….queste parole…

“Ad esempio maestra, io e M siamo uguali uguali perchè siamo alti uguali ma io sono maggiore perchè sono nata prima!”
“Io e mio fratello gemello siamo uguali perchè siamo nati insieme ma io sono più alta per cui sono maggiore…”
“Io e lui siamo uguali come età ma io sono minore perché sono più basso…”

E…i numeri? I numeri si possono confrontare per stabilire quale sia il maggiore o il minore…o se sono uguali…

Abbiamo fatto alcuni giochi con le carte e poi abbiamo costruito il nostro coccodrillo Alan con il cartoncino verde bianco, gli occhietti mobili e due bottoni automatici per legare il tutto..

Abbiamo anche disegnato Alan sul nostro quaderno…con la bocca spalancata perché “E’ un coccodrillo golosone, pensa solo a riempire il suo pancione….guarda di qui, guarda di là e magia sempre solo la maggiore quantità!”
“Ma se la quantità è la stessa in ogni gruppo non sa cosa fare…resta di stucco!”

Poi abbiamo giocato a confrontare numeri e quantità sul pavimento tutti insieme ma anche sul quaderno da soli e a coppie…abbiamo usato le carte e i blocchetti colorati…si distribuivano a caso due carte o una manciata di blocchetti…si stimava, si contava si confrontava e si posizionava il coccodrillo…

Lo abbiamo usato spesso in questi giorni e abbiamo scoperto che se noi posizioniamo ALAN il coccodrillo tra due numeri possiamo dire….ad esempio…

5 E’ MINORE DI 17
17 E’ MAGGIORE DI 5

Ormai conosciamo benissimo Alan e al volo sappiamo da che parte mangerà…per cui ci siamo concessi un giochino simpatico e divertente…il gioco del coccodrillo che abbiamo fatto alla lim tutti insieme….COSA MANGERA’ALAN? Clicchiamo sulla bocca o sul numero adatto…

Noi ci siamo divertiti tanto tanto…e ADORIAMO il nostro coccodrillo ALAN!!!

Di seguito vi lascio se volete la scheda con le frasi e i disegni di Alan, una scheda da fare individualmente disegnando il coccodrillo e il giochino interattivo su maggiore minore e uguale che ho creato io con Power Point!

Buon divertimento!!! 

Share

1.1.2.3. Fibonacci Day 2019

E oggi è il 23-11…il Fibonacci Day…

Sull’onda di alcune bellissime attività viste in Internet ho deciso anche io di far conoscere seppur in modo veloce e non certo approfondito la figura di questo importantissimo matematico Italiano ai miei alunni di classe 2a…

Abbiamo cominciato a chiederci come mai proprio oggi e a parlare della data scritta all’Americana con mese prima del giorno per cui 11-23 e ho detto che questo è l’inizio di una successione di numeri molto famosa…la SUCCESSIONE DI FIBONACCI.

Subito le domande sono nate spontanee…ma chi era Fibonacci? e Soprattutto cosa è e come è fatta una successione di numeri? E quella di Fibonacci come è?

Abbiamo letto la scheda e cercato di capire che per successione si intende un insieme ordinato di numeri che non sono messi a caso ma sono legati tra loro…cioè c’è una regola per passare da uno all’altro…

Abbiamo visto alcune semplicissime successioni di numeri e una volta scoperta la regola le abbiamo un po’ continuate….

Ci siamo poi soffermati sulla successione di Fibonacci che era molto più difficile e con l’aiuto della maestra abbiamo capito che la regola è che ogni numero è la somma dei due numeri precedenti….ecco allora il nostro 1-1-2-3….

(attenzione…nell’ultima successione c’è un errore… è scritto 31 ma sarebbe 25…)

A coppie abbiamo quindi provato a pensare ad alcune semplicissime successioni di numeri e a proporle alla classe per continuarle e scoprire la regola

Alla fine abbiamo fatto un semplicissimo origami…un coniglio…perché la maestra ci ha detto che Fibonacci per spiegare la sua successione ha raccontato una storia di conigli che però è un po’ complessa e magari vedremo il prossimo anno….
Ecco il diagramma (trovato in rete) e le fasi di piegatura di questo semplicissimo coniglio..

Happy Fibonacci Day!!!

Ecco la scheda che ho consegnato ai bambini:

Share

Giochiamo con i numeri, classe 1a

Questa mattina per consolidare la conoscenza dei numeri fino a 20 che stiamo man mano acquisendo stamattina abbiamo sperimentato alcuni “tavoli di lavoro

La classe era organizzata in 4 isole e su ognuna era collocato il materiale per “giocare in un modo diverso con i numeri….

Ognuno di noi ha potuto sperimentare e divertirsi con tutti i giochi proposti perché ogni 30 minuti, al segnale della maestra si riordinava e ci si spostava nel tavolo successivo…

Nella prima isola abbiamo potuto giocare con un domino con i puntini…tutti conoscevamo il domino…chi degli animali, chi dei fumetti, chi dei personaggi Disney…ma con i puntini da 0 a 6 nessuno lo aveva visto…“Maestra sembrano i puntini dei dadi!”
Si mescolano le tessere, si distribuiscono e si comincia…accostando le tessere solo alla testa o alla coda  del domino…vince chi rimane senza…se non si ha nulla da attaccare…si passa al compagno successivo…

Nel secondo tavolo c’era un memory con numeri e manine che rappresentano i numeri…qui è stato necessario trovare una strategia per ricordarci dove sono le tessere…ad esempio metterle ordinate e rimetterle al loro posto per facilitare la memorizzazione….
Ci siamo divertiti e sfidati in molte “partite”…

Sul terzo tavolo si lavorava di conteggi…di completamenti di precedente e successivo e di serie di numeri…in ordine crescente e decrescente….
C’erano moltissime strisce con alcuni numeri già scritti e tante tessere con i numeri da aggiungere negli spazi vuoti per completare la serie dei numeri

Ultimo gioco matematico è quello che ci ha fatto più ridere…si chiama Componi il mostro…si tira il dado da 0 a 9 e a seconda del numero che esce si disegna sul corpo o un occhio, o una zampa, o una proboscide….ci siamo divertiti moltissimo…alcuni erano davvero mostruosissimi!!!

 

Alla fine abbiamo fatto un sondaggio per capire quale tavolo fosse stato il più gradito e relativo disegno…domani realizzeremo un istogramma per riordinare le nostre preferenze

Ringraziole colleghe Tatjana e Laura per alcune idee…geniali che ho copiato! 😉

Ecco il file del domino e del memory che ho scaricato dalla rete in siti free e riadattato alle mie esigenze , il file dei numeri con le strisce da completare e il file del mostro che invece ho realizzato io….



Share

Contiamo le ghiande…classe 1a

Lo so…siamo solo a ottobre ma…perchè no?
L’occasione è stata ghiotta…i bambini erano super coinvolti e …alla fine osare ha portato i suoi frutti!!! I bambini sono sorprendenti!!!!

Settimana scorsa siamo stati a fare una gita sul fiume Adda e abbiamo raccolto nel prato molte ghiande bellissime e molto grandi…da noi sono molto più piccole…ci hanno subito affascinato con i loro buffi cappellini…

“Maestra ne raccogliamo un po’?”
“Wow io ne ho prese tantissime…saranno 1000!!!”

Tornati in classe ci siamo fermati ad osservarle e abbiamo fatto alcune ipotesi…secondo voi quante sono?
Abbiamo stimato…ognuno ha detto la sua…qualcuno ha sparato alto, pochi basso ma…vediamo di scoprire quante sono ste ghiande!

Continua a leggere

Share

Laboratori di Pasqua, classe 1a

Per festeggiare l’arrivo della Pasqua e delle vacanze abbiamo giocato con la matematica con i laboratori di Pasqua….
….attività a tema da svolgersi a piccolo gruppo durante la mattinata…

Come per le altre volte abbiamo preparato la classe con i banchi messi a isole e in ogni isola è stato messo il materiale necessario per svolgere una attività…si cambiava isola e quindi attività al comando della maestra… Continua a leggere

Share

Bingo!!! Dei numeri fino a 20, classe 1a

Oggi abbiamo giocato a BINGO!!!! o Tombola come meglio la conosciamo…una tombola speciale che ci serve per divertirci ma anche per contare e ripassare!

Per prima cosa abbiamo stampato, colorato e plastificato le cartelle del BINGO che contengono 8 numeri compresi tra 0 e 20….ce le siamo distribuite, abbiamo preso alcuni ditalini per segnare i numeri e…via!!!! E’ cominciata la prima partita! Continua a leggere

Share

Il problema delle freccette, classe 1a

Stamattina ho detto ai bambini…oggi proviamo a risolvere un problema a puntate…un problema un po’ diverso…si parla di freccette…qualcuno ci ha mai giocato?

Naturalmente ognuno aveva le sue esperienze e mi hanno raccontato di punti e di partite…

Abbiamo guardato la figura del nostro tabellone delle freccette e abbiamo notato alcune cose… Continua a leggere

Share

Un problema…di libri classe 1a

Mi sono imbattuta tempo fa in un post della collega Maita sul  gruppo Facebook Problemi matematici alla primaria” fonte inesauribile di idee e strumento prezioso di scambio e arricchimento, come per altro molti altri gruppi…..che raccontava di aver proposto ai suoi primini un problema interessante riadattato dal libro “I miei amici numeri” e subito ho pensato a come proporlo ai miei alunni…l’ho archiviato e…oggi è arrivato il giorno adatto….

L’occasione è stato il cambio di libri della biblioteca di classe e un certo movimento tra libri letti o troppo facili ormai e libri nuovi…più adatti…per cui ho riadattato il testo così…

Continua a leggere

Share

Primo approccio ai “giochi matematici” classe 1a

Per avvicinare i bambini ai numerosi materiali e attività che aiutano a “fare matematica” senza per forza “sembrarematematica…ho pensato una volta al mese di introdurre i “laboratori” come li abbiamo definiti anche se in queste prime esperienze non risultano molto operativi e collaborativi come dovrebbero essere i “veri” laboratori, ma sono più sperimentazioni…ecco perché li definisco un approccio…

Ho preparato la classe in 4 isole e ho sistemato i materiali in modo che i bambini li vedessero già da subito e immediatamente provassero a capire “cosa fare”

Le domande più frequenti sono state “Maestra ma perché i banchi  sono così? Ma perché queste cose? Possiamo toccarle? Ma COSA DOBBIAMO FARE?…”

Ho detto loro di veder di capire come fare, sperimentare, darsi da fare e in un attimo si è capito….sono giochi…che bello!!! Ma allora oggi NON facciamo matematica? 😉

Questi sono stati i materiali che ho proposto..pensati per rafforzare la logica, la percezione spaziale e l’attenzione… Continua a leggere

Share

Halloween is coming…matematica in 1a

Per Halloween ho preparato per domani per i miei alunni di classe 1a alcuni  esercizi di ripasso e rinforzo del lavoro fatto fino ad ora a tema…

Si sa…la festa di Halloween piace ai bimbi per cui sfruttiamo questo entusiasmo  per fare alcuni lavoretti simpatici…

Ho preparato alcune schede di conteggio e riordino numeri, un po’ di colora seguendo i numeri “spaventosi” e un simpatico puzzle numerico…

Proporrò poi alcuni semplici origami…una zucca e una streghetta carina…seguendo i tutorial trovati in rete…

Ecco il file…buon lavoro e…HAPPY HALLOWEEN!!!   

 

Share