Archivi tag: pixel

Laboratori di Pasqua, classe 1a

Per festeggiare l’arrivo della Pasqua e delle vacanze abbiamo giocato con la matematica con i laboratori di Pasqua….
….attività a tema da svolgersi a piccolo gruppo durante la mattinata…

Come per le altre volte abbiamo preparato la classe con i banchi messi a isole e in ogni isola è stato messo il materiale necessario per svolgere una attività…si cambiava isola e quindi attività al comando della maestra…

Prima attività…il domino delle uova di Pasqua…

Ho fotocopiato su carta colorata alcune immagini di uova decorate trovate in rete, incollate su un cartoncino bianco e ritagliate su metà gruppo (a caso) ho scritto i numeri da 0 a 20 e sull’altra metà ho scritto una operazione o una scomposizione per ciascun numero…si mischiano le uova, si dispongono e si gioca come un vero e proprio memory….in più si fanno addizioni, sottrazioni e scomposizioni e composizioni di numeri con decine e unità….

Ecco il file delle uova…da stampare per il domino…

Seconda attività…4 in a Row…ovvero forza 4 delle uova…

Ho preparato un file in cui ci sono molti numeri da 2 a 12 contenuti in uova disegnate…si tirano due dai, si fa la somma si colora un uovo…ognuno col suo colore…scopo del gioco è colorare 4 uova consecutive…in orizzontale, verticale o obliquo…se nessuno fa 4 vince chi ha colorato il maggior numero di uova….
Ecco il file

Terza attività….pixel con le coordinate…

Ho trovato online le coordinate per colorare un uovo di Pasqua attraverso la coloritura dei quadretti seguendo le coordinate, proprio quello che stiamo facendo ora per geografia e spazio per cui l’ho proposta ai bambini….che amano la pixel-art…
Ecco il file riadattato da activityvillage.com

     

Qualcuno è stato velocissimo a colorare con le coordinate per cui ha realizzato anche lo stesso uovo con la pixel art con i bicchierini di plastica e i resti delle carte colorate….che meraviglia!!!

Quarta attività è stato un origami di Pasqua…l’uccellino porta ovetti…ecco il video per la sua semplicissima realizzazione..

BUONA PASQUA A TUTTI!!!! 😉 

Share

Un origami per la festa del papà, classe 1a

E la nostra passione per gli origami non si ferma…

In occasione della festa del papà abbiamo realizzato delle bellissime camicine/ magliette piegando la carta come bigliettino di auguri

Si parte da un foglio rettangolare questa volta, si piega a metà facendo combaciare i due lati più lunghi e si osserva…come sono i due rettangoli che si sono formati? I bambini ormai a forza di osservare e riflettere han capito bene i concetti di metà, di congruente, di angolo e lato e anche di mediana e diagonale… Continua a leggere

Share

BUON 2019 matematico…per la classe 1a

Da giorni sto pensando come accogliere i miei alunni di classe 1a presentando un lavoro accattivante e motivante ma anche e soprattutto di ripasso del lavoro fatto fino ad ora….ma in modo soft

Ho visto in alcuni gruppi di matematica di facebook diverse proposte alcune molto belle sulla griglia dei numeri fino a 100 ma non adatte alla classe prima….per cui ho riadattato l’idea del colorare i quadretti in questo modo…

I bambini dovranno colorare i vari quadretti della griglia in colori diversi a seconda del numero scritto o dal risultato dell’operazione che trovano…il risultato sarà W IL 2019…che ne pensate? Continua a leggere

Share

Cubi Cubi Cubi, classe 5a

Nelle scorse settimane in quinta per un lavoro di tecnologia e arte, che unisce coding e manualità abbiamo costruito tanti cubetti di cartoncino per realizzare un’immagine “pixellata” in 3D.

Da questa attività è partita una bella riflessione sui modi in cui un cubo può essere “esploso” e quindi come posso disegnare un cubo che poi montato si potrà chiudere?

Sono partite le ipotesi e i disegni improvvisati per cui ci siamo detti…mettiamo alcune regole per tale ricerca…cominciamo a disegnare e poi ritagliare e provare a montare il cubo…se funziona lo proponiamo alla classe e lo riportiamo alla LIM in modo che tutti lo vedano, se vogliono lo riproducono per verificare che effettivamente si chiuda.

La parte più difficile è stata osservare e scoprire lo stesso cubo ruotato o ribaltato ma…abbiamo davvero fatto un buon lavoro e trovato tantissime soluzioni…chissà se saranno tutte quelle possibili? Questa sarà una riflessione da fare in un altro momento…magari a casa… magari durante l’estate! 😉 Continua a leggere

Share

Pixel art in 3D

Il coding e la pixel-art ci piace tanto…già da un paio d’anni abbiamo parlato di pixel, di immagini al computer, di pixel con le perline stirabili

Oggi ci cimentiamo nella pixel art in 3D realizzando un disegno “pixellato” con i cubetti di cartoncino….

Un cubetto ogni pixel…costruito con pazienza e precisione…disegnando, ritagliando e incollando…

Continua a leggere

Share

Le misure di superficie classe 5a

Abbiamo già più volte “manipolato” vari poligoni per indagarne la equiestensione e l’isoperimetria…sia col tangram che con il geopiano ma anche disegnando e confrontando vari poligoni sul quaderno…

Abbiamo ripassato il concetto di superficie e tutto ciò che possiamo dire al riguardo…

Oggi la domanda è….abbiamo notato e dimostrato che le figure sono equiestese ma…come fare a misurare l’estensione, cioè lo spazio che occupa un poligono nel piano? Cosa usare? Possiamo affidarci ai campioni che fino ad ora abbiamo conosciuto? Metro…litro…chilogrammo…euro…grado…secondo…

Si cominciano timidamente a esporre le ipotesi e…si giunge alla conclusione che serve il metro…Sì usiamo IL METRO…si decide!

Bene…mettiamoci alla prova! La maestra appronta sul pavimento un poligono con il nastro di carta e mette a disposizione alcuni metri…la richiesta è scoprire quanto spazio occupa questo poligono…

Continua a leggere

Share

Pi Day 2018

E anche quest’anno è arrivata la fatidica data….3.14 , 14 marzo…
Il PI DAY, la FESTA DELLA MATEMATICA!!!!

Già lo scorso anno con la mia classe  quarta avevamo festeggiato e avevo preparato alcune attività nelle quali si sono cimentati a turno divertendosi un sacco a fare una matematica diversa….

Quest’anno abbiamo fatto le cose in grande…tutte le scuole primarie dell’istituto in cui lavoro sono state coinvolte e in diversi modi hanno proposto attività alle classi per festeggiare il PI DAY, abbiam preparato bandierine, gadget e addobbato atrio e classi….

Nella nostra scuola primaria i bambini sono stati accolti da noi insegnanti che ci eravamo “travestite da 5 matematici famosi” che si sono via via presentati e presentato anche il laboratorio e le attività che i bambini avrebbero potuto fare in quella giornata.

Pitagora….Archimede….Euclide…Fibonacci e Galileo hanno presentato la loro vita, i loro studi e le loro scoperte-…

Continua a leggere

Share

Carnevale in Pixel Art, classe 4a

Buon Carnevale a tutti!!!

Anche noi ci siamo lasciati contagiare dalla Pixel-mania e non abbiamo resistito!!!!!

Abbiamo già introdotto la pixel art e parlato di pixel anche negli anni scorsi e oggi vista l’attività ci siamo entusiasmati subito!!!!

Da settimane impazzano in Internet e nei social le bellissime maschere Italiane realizzate in pixel art dal ragazzi delle scuole italiane e “regalate” a noi insegnanti dal gentilissimo MAESTRO ALBERTO e….anche noi come ultima attività di sabato prima della vacanzina di Carnevale… Continua a leggere

Share

Coding: i pixel in classe 2a e 3a

Dovendo presentare i pixel e i codici necessari ai computer per realizzare le immagini a video in una classe seconda e in una terza, ho dovuto un po’ adattare il lavoro preparato per la precedente classe che era già “pratica” di codici, di macchine e di programmazione , perchè prima di arrivare ai pixel avevamo fatto altri lavori sui codici… 😉

Ho pensato quindi di partire proprio dal facile facile…e quindi dopo aver chiesto loro come farà il computer a farci vedere le immagini, abbiamo provato ad avvicinarne con lo zoom del programma immagini alcune, per vederle da vicino e ci siamo accorte che….ci sono dei quadrettini! Continua a leggere

Share

Coding: parliamo di Pixel

Continuando a parlare di coding e programmazione nelle varie classi, abbiamo parlato anche dei PIXEL…cosa sono?

“Il termine inglese Pixel ha origine dalla contrazione delle parole picture ed element (pict-el, dunque pixel) e serve a identificare ogni singolo puntino che compone un’immagine all’interno della memoria di un computer.
I punti riprodotti sono così piccoli e numerosi da non essere distinguibili ad occhio nudo, apparendo fusi in un’unica immagine quando vengono stampati su carta o visualizzati su un monitor.
Ogni pixel dunque rappresenta il dato più minuscolo dell’intera immagine e ha un valore preciso dato dalla sua posizione, dal colore e dall’intensità
. Continua a leggere

Share