Archivi tag: sottrazioni

Coccinelle ovunque…classe 2a

Benvenuti in seconda!!!!!

Da noi c’è stata un’invasione di coccinelle!!!
Abbiamo iniziato l’anno scolastico con la lettura e la riflessione sul libro “La gara delle coccinelle” che se non conoscete vi invito a guardare e sfogliare…una meraviglia…è un silent book…cioè un libro senza parole
Le parole non servono per raccontate questa coloratissima storia di altruismo e collaborazione che porta tutte le coccinelle a raggiungere il traguardo nella loro gara

Le coccinelle sono proprio come noi…tutte diverse, colorate…alcune più veloci, altre più furbe, altre ancora più piccine o svolazzanti ma….proprio mentre una sta tagliando il traguardo si accorge che…..

Beh…non vi svelo altro…vi lascio alla poesia del libro!
E’ stato tratto dal libro anche questo bellissimo video di animazione:

Abbiamo fatto molte attività tutti insieme in plesso e costruito le nostre coccinelle che abbiamo attaccato in bella mostra nell’atrio…sulla parete dell’accoglienza…anche lei a tema coccinelle…. 🙂

Anche l’accoglienza matematica quindi non poteva essere se non a tema coccinelle…almeno il primo ripasso….quello che ci fa capire di essere a scuola ma divertendoci anche un po’…. 😉 Continua a leggere

Share

Inferno e paradiso…per ripasso operazioni classe 1a

Rientro dalle vacanzine di Carnevale…calma piatta…ripasso…ma….che noia….poi una bimba mi dice….“Maestra ci fai fare un origami?”…Beh…..perché no!!!!!!

Per il ripasso niente è meglio dell’evergreen Inferno e paradiso…almeno noi lo chiamiamo così…

Lo propongo spesso e con modalità diverse o scopi diversi (ecco qui un esempio in classe 3a) …questa volta vogliamo divertirci a fare addizioni e sottrazioni e a controllare i risultato…

Per prima cosa “inventiamo” 8 operazioni, alcune addizioni e alcune sottrazioni da inserire nel gioco…che siano non troppo facili….mi raccomando!!!! Continua a leggere

Share

Caccia alle mascherine…classe 1a

Eccoci a Carnevale…quale festa piace di più ai bambini?
In questi giorni in classe prima è tutto un fermento di mascherine, coriandoli, sfilate e costumi per cui…lasciamoci trasportare dall’evento e….EVVIVA IL CARNEVALE!!!!

Dopo aver presentato e realizzato in classe il lavoro sulle mascherine degli amici del 10 di cui ho allegato la scheda qui, abbiamo decodificato un messaggio in codice che ci introduceva nei festeggiamenti….si risolvono addizioni e sottrazioni entro il 20…si sceglie il risultato e si scrive la lettera associata…quale sarà il messaggio?

Continua a leggere

Share

Scriviamo messaggi segreti-classe 2a

Vi ricordate i messaggi segreti con chiave di lettura per aiutare i bambini a esercitare il calcolo orale?
Ogni giorno mi chiedono un nuovo messaggio, almeno una parola…si divertono e oggi ho presentato loro l’ennesimo messaggio in cui chiedevo loro di scrivere sul loro quaderno le quattro numerazioni imparate (del 2, 3, 5 e 10)

(testo messaggio soluzione: SCRIVI TUTTE LE QUATTRO NUMERAZIONI)

Continua a leggere

Share

Diciamo tutto di un numero…classe 2a

Stamattina ripasso dei numeri fino a cento…

Dopo aver come al solito contato avanti e indietro ed aver fatto qualche addizione e sottrazione ho chiesto ai bambini

“Ma se io vi chiedessi di dirmi tutto….del 23 cosa mi direste?”

A parte una iniziale perplessità e una raffica di risposte che nulla avevano a che fare con ciò che intendevo poi pian piano il tiro è stato raddrizzato ed han cominciato a venir dalla mia parte… Continua a leggere

Share

Lo zoo dei numeri Erickson

Durante le vacanze mi dò alla lettura e alla ricerca  di testi nuovi, o vecchi ma interessanti e utili.
Mi sono imbattuta in questo…incuriosita dal titolo l’ho acquistato e…meraviglia!!!

LO ZOO DEI NUMERI Ed. Erickson

Lo zoo dei numeri di Erickson  “propone una serie di divertenti schede operative che combinano esercizi matematici, accattivanti illustrazioni e situazioni ispirate al mondo animale. I bambini possono così allenarsi con i calcoli, consolidando competenze e automatizzando procedure, grazie alla semplicità e all’originalità dei materiali che stimolano la curiosità, attivano la concentrazione e mantengono alti l’impegno e la motivazione.
Le attività, organizzate per tipo di operazione e di consegna, prevedono due diversi livelli di difficoltà, nel rispetto dei tempi di apprendimento individuali. Di ogni scheda sono fornite due versioni, la prima con i numeri fino a 20 e la seconda con i numeri fino a 100, che permettono di differenziare gli esercizi a seconda delle esigenze degli alunni.”
(dal sito Erickson)

E…sapete una cosa??? E’ VERO!!!!! Bello davvero!!!

Share