Archivi tag: spazialità

Coccinelle ovunque…classe 2a

Benvenuti in seconda!!!!!

Da noi c’è stata un’invasione di coccinelle!!!
Abbiamo iniziato l’anno scolastico con la lettura e la riflessione sul libro “La gara delle coccinelle” che se non conoscete vi invito a guardare e sfogliare…una meraviglia…è un silent book…cioè un libro senza parole
Le parole non servono per raccontate questa coloratissima storia di altruismo e collaborazione che porta tutte le coccinelle a raggiungere il traguardo nella loro gara

Le coccinelle sono proprio come noi…tutte diverse, colorate…alcune più veloci, altre più furbe, altre ancora più piccine o svolazzanti ma….proprio mentre una sta tagliando il traguardo si accorge che…..

Beh…non vi svelo altro…vi lascio alla poesia del libro!
E’ stato tratto dal libro anche questo bellissimo video di animazione:

Abbiamo fatto molte attività tutti insieme in plesso e costruito le nostre coccinelle che abbiamo attaccato in bella mostra nell’atrio…sulla parete dell’accoglienza…anche lei a tema coccinelle…. 🙂

Anche l’accoglienza matematica quindi non poteva essere se non a tema coccinelle…almeno il primo ripasso….quello che ci fa capire di essere a scuola ma divertendoci anche un po’…. 😉

Abbiamo iniziato con la copertina del quaderno di seconda a tema con coccinelle a quadretti, contando con attenzione…e scritte seguendo i quadretti…

Seconda fase… alcune attività di spazialità e decodifica….facciamo anche un po’ di coding… 😉

Seguire le frecce e vedere cosa apparirà e….

 

colora coordinate per ricostruire il disegno della coccinella….dopo aver disegnato una griglia 9 x 8…

  

E il giorno dopo vediamo cosa ci ricordiamo dei numeri…cosa sono a cosa servono cosa ci possiamo fare? Scriverli in tanti modi…sommarli….togliere….confrontarli…ordinarli…ecc…per cui via…sempre con le coccinelle!!! 🙂

Le coccinelle vogliono dirci qualcosa…ma cosa? Risolviamo le operazioni…capiamo il codice e scopriamolo….

Ho creato poi un file con tante coccinelle con i numeri sopra…numeri da 0 a 20 per cominciare….che useremo per alcune attività diverse…ne ho stampate tante copie…tagliate e mescolate in alcune scatoline… in modo che pescandole non fossero per forza in fila…

  • Prima di tutto ordinamenti…dal minore al maggiore e dal maggiore al minore
    Peschiamo 5 coccinelle dal contenitore…ordiniamole e incolliamole…secondo l’ordine stabilito….se ho pescato coccinelle con lo stesso numero…le cambio…prendendone altre dal contenitore..

   

  • Ora confronti…incolliamo due coccinelle pescate a caso e in mezzo mettiamoci il segno…ricordando il nostro Coccodrillo Golosone….mangia sempre la quantità maggiore…se la quantità è la stessa in ogni gruppo…non sa cosa fare…resta di stucco….

  • Ed ora con le coccinelle più grandi giochiamo “al nascondino dei numeri“…peschiamo 3 coccinelle con un  numero sopra e 3 con un’operazione…incolliamo solo la testa e sotto nascosto mettiamo…o il risultato dell’operazione o…un altro modo per fare il numero
    Come possiamo fare?…con una addizione…con una sottrazione…con decine e unità...scrivendo il numero in parola oppure rappresentandolo con le cannucce….e allora via!!!!!

   

Ecco i vari file dei giochi di decodifica e delle coccinelle con i numeri…

 

 

Share

I nostri “laboratori” matematici di gennaio…classe 1a

E anche questa volta i nostri “laboratori” sono stati un successo!!!!


Come già fatto la scorsa volta (potete vedere qui l’attività)  ho diviso la classe in 4 gruppi per 4 attività e fatti ruotare in modo che potessero provare ogni proposta…

Questa volta ho puntato un po’ sulla spazialità e sull’attenzione e precisione nella riproduzione di modelli “geometrici” che i bambini potevano trovare allegati al materiale…naturalmente c’è stato spazio anche per la creatività e l’invenzione…che una volta “capiti ” i materiali, è la parte che è piaciuta di più agli alunni.

Nel primo tavolo ho messo i geopiani, tanti elastici di colore e grandezza diversa e tanti,…tantissimi modelli reperiti in rete (scrivendo geoboard in google immagini e in pinterest)….e alcuni disegnati da me….i bambini si sono divertiti moltissimo a ricreare le figure proposte…attenzione soprattutto a contare i chiodi e le distanze per riprodurre in modo “fedele” il modello scelto… Continua a leggere

Share

Primo approccio ai “giochi matematici” classe 1a

Per avvicinare i bambini ai numerosi materiali e attività che aiutano a “fare matematica” senza per forza “sembrarematematica…ho pensato una volta al mese di introdurre i “laboratori” come li abbiamo definiti anche se in queste prime esperienze non risultano molto operativi e collaborativi come dovrebbero essere i “veri” laboratori, ma sono più sperimentazioni…ecco perché li definisco un approccio…

Ho preparato la classe in 4 isole e ho sistemato i materiali in modo che i bambini li vedessero già da subito e immediatamente provassero a capire “cosa fare”

Le domande più frequenti sono state “Maestra ma perché i banchi  sono così? Ma perché queste cose? Possiamo toccarle? Ma COSA DOBBIAMO FARE?…”

Ho detto loro di veder di capire come fare, sperimentare, darsi da fare e in un attimo si è capito….sono giochi…che bello!!! Ma allora oggi NON facciamo matematica? 😉

Questi sono stati i materiali che ho proposto..pensati per rafforzare la logica, la percezione spaziale e l’attenzione… Continua a leggere

Share