Archivi categoria: Geometria

Tutti in cerchio – La geometria diventa facile -A. Cerasoli

Oggi sto pensando a qualche attività per riprendere la Geometria e introdurre la Misura in classe 4a…grazie al libro di Anna Cerasoli “Tutti in cerchio” che offre moltissimi spunti interessanti…🤩🤩🤩

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, libro e il seguente testo "Anna Cerasoli TUTTI οτο IN CERCHIO Lageomtia diventa facile illustrato da Ilaria Faccioli Feltrinelli KIDS"

“La geometria, secondo me, può servire a tutti. Anche a Nuvola, il cagnolino che si era perduto e che ora è mio. Infatti, certe volte, lui prova e riprova a entrare nella cuccia con l’osso in bocca, per andarselo a rosicchiare in santa pace, ma non ce la fa perché la porticina è troppo stretta. Non gli viene in mente di girare un po’ la testa per mettere l’osso in diagonale! Perché in diagonale ci entrerebbe.
E questa è una furbata di geometria. Ma lui non lo sa. Gliela vorrei insegnare”

Cosí inizia il testo….🤩🤩🤩

Come in ogni libro della Cerasoli, non mancano i riferimenti alla storia della matematica: si comincia con antichi Egizi, che erano costretti a ricostruire i confini dopo ogni piena del Nilo, si procede con i Babilonesi, inventori del grado sessagesimale per la misura degli angoli e si passa poi a Euclide, che risponde al faraone che non esistono percorsi facilitati per imparare la matematica.
Dopo le linee e vari modi per tracciarle si passa ai poligoni e altre figure… si possono considerare triangoli quadrati rettangoli e altri poligoni….somme di angoliaree e perimetri…la geometria come parte della realtà e nella realtá…costruire librerie…misurare mobili e la cuccia di Nuvola…♦️🔷◻️◾🔻

Si parla poi di misure e misurazioni, di estensioni equivalenze e simmetrie…per giungere alle tassellazioni ..il tutto con un filo conduttore e un simpatico e peloso personaggio…Nuvola appunto!
Ma si parla anche di composizioni e figure, di geopiano, di solidi e volumi
Davvero interessante e ricco di spunti…super consigliato…🤩🤩🤩

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "disegno più bello l'ha fatto la maestra gni nti all'infinito! a scuola doppio quadrato noi, èi con gli di visto che indovinelli era un COS volta qualche quello che più non interno" Potrebbe essere un'illustrazione
Potrebbe essere un'illustrazione raffigurante il seguente testo "RUMBU L QUADKATU Questo Nuvola di fronte questo è Nuvola di fianco. rettangoli quadrati Sempre Nuvola Questo un quadrato appoggiato su lato stesso quadrato appoggiato un vertice. Sempre un quadratoè! questo è una figura di quattro lati, trapezio èun due lati paralleli, parallelogramma un lati paralleli rombo un paralle- uguali, rettangolo un parallelogram- rettar quadrato rombo con gli angoli olo con lati uguali. ma capire tante cose. Te l'ho voluto spiegare perché, all'inizio, pensavo che fosse più quadrato fosse solo rombo. Invece no, così, altrimenti anche Nuvola cambiando posizione dive un altro cane, povero me." Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "angolo piatto come un orologia: non mporta sapere Tora conta solo angolo ricordati questo: due linee formano angoli retti, chiamano co-la-ri. meravig dire: "Disegno dicolare", questo succede perché lui cordino con pesetto che deve lasci linea orizzontale. angolo acuto (più piccolo dell' angolo retto) angoloretto retto angolo ottuso (più grande dell' angolo retto) Fai attenzionea questa cosa: Anche ventaglietti sono uno più grande uno più piccolo non importa, gli angoli sono uguali lo stesso, perché quello conta di quanto hai aperto le bacchettine. Beatrice ha promesso che la pr glietti, porterà anche dei gelati ché non sciolgono)."

Io ho provato piegando fogli quadrati a fare solo rettangoli…solo triangoli…solo quadrati…ma poi si trovano anche altri poligoni…nelle pieghe…🤩🤩🤩

Nessuna descrizione della foto disponibile.  Nessuna descrizione della foto disponibile.

Ma anche un Tangram…per collegare tutto…anche il divertimento!

Nessuna descrizione della foto disponibile. Nessuna descrizione della foto disponibile.

Il libro si trova facilmente nelle librerie anche online…o al link
https://amzn.to/3x1UosD

Giornata mondiale delle api tra le pieghe, classe 3a

In occasione della Giornata Mondiale delle Api, abbiamo realizzato una composizione origami…esagoni e api..

Gli esagoni che vedete in fotografia sono ricavati da fogli A6 (metà di metà  A4), li abbiamo realizzati seguendo questo tutorial e sono risultati di facile realizzazione per tutti i bimbi di terza…


Abbiamo poi realizzato alcune semplici api che abbiamo decorato con pennarelli e applicato gli occhietti mobili, seguendo questo tutorial, realizzandole con foglio bicolore (Giallo/bianco) 7,5×7,5cm:

Abbiamo poi creato la nostra composizione e fatta la scritta per la Giornata Mondiale delle Api:

Abbiamo poi aperto uno degli esagoni realizzati con l’origami e osservato e analizzato il foglio delle pieghe o Crease Pattern per scoprirne alcuni poligoni e fare confronti su aree e perimetri e rapporti…

Lavoro interessante che ha suscitato entusiasmo tra i bimbi…
Happy Bee Day

Tanti Triangoli origami, classe 1a

Didattica a distanza secondo me non vuol dire Pagine di libro da compilare ed esercizi sterili da fare…significa sfida, interazione…tener vivo l’interesse…amo la didattica del fare, del manipolare , dello sperimentare….

In questo senso va questa attività che ho mandato ai bambini di 1a due settimane fa…all’inizio di questa clausura forzata…

LA SFIDA DEI TRIANGOLI ORIGAMI…

Con un breve video ho spiegato la mia idea ai bambini e ho fatto vedere direttamente e praticamente come realizzare dei semplicissimi triangoli rettangoli origami, seguendo il modello di  Decio/Bascetta a partire da 1/4  di foglio A4.

Continua a leggere

Didattica a distanza…la sfida degli origami-cl 2a

Per la prima settimana di chiusura delle scuole ho mandato ai miei bambini di classe 2a, tramite la disponibilissima rappresentante di classe una sfida…la SFIDA DEGLI ORIGAMI.

Che gli origami siano la mia e un pochino anche la loro passione si sapeva…fin dai primi giorni di classe 1a ne abbiamo fatti e durante tutto l’anno passato (potete vederli qui) e anche quest’anno ci siamo dilettati ma sempre comunque dietro la guida e la presenza dell’insegnante per cui è stata proprio una sfida….

Ho mandato la scheda che allego con alcuni semplici diagrammi presi dalla rete, chiedendo di seguire le istruzioni e provare a realizzare i 3 origami: la casetta, il koala e l’uccellino e di scrivere sul quaderno alcune riflessioni sulle pieghe…anche questa cosa nuova visto che le riflessioni le abbiamo fatte sempre insieme… Continua a leggere

La sfida di Febbraio del Matecalendario…classe 1a

Abbiamo accolto anche noi la sfida del Matecalendario del Piccolo Friedrich di Febbraio…ci piace proprio…poi è a tema con la festa più romantica dell’anno…San Valentino! <3

Riusciremo accostando 20 triangoli rettangoli a realizzare un cuore?

Noi non ci siamo accontentati di triangoli qualunque…abbiamo piegato 20 triangoli origami a testa di carta rossa…piano piano con precisione e attenzione….
(triangolo origami modello di Decio/Bascetta)

Continua a leggere

Buon Natale con i Babbi Origami, classe 1a

Questi bellissimi Babbi Natale Origami mi facevano l’occhiolino da tempo dalle varie pagine Facebook che seguo sulla didattica della matematica e….ho voluto provarci…proponendoli l’ultimo giorno ai miei piccoli origamisti di classe 1a che si stanno appassionando…

Continua a leggere

Calcoliamo le Aree con le bandiere

In classe quinta abbiamo affrontato le superfici e scoperto che si calcolano usando una nuova unità di misura…non lineare ma quadrata, a due dimensioni.

Piano piano abbiamo anche scoperto costruendo, ritagliando e incollando come trovare le aree dei diversi poligoni, i quadrilateri e i triangoli. E ora viene il momento di alcune esercitazioni….

I soliti problemi proposti dai libri di testo e dai vari libretti operativi mi sembravano un po’ noiosi…anche perchè poco stimolanti e nella maggior parte dei casi lontani dalla realtà dei bambini per cui mi sono messa alla ricerca di idee in internet finché non mi sono imbattuta in questi materiali… che ho scaricato da qui….

https://www.tes.com/resources/search/?q=areas%20of%20flags

Continua a leggere

Cubi Cubi Cubi, classe 5a

Nelle scorse settimane in quinta per un lavoro di tecnologia e arte, che unisce coding e manualità abbiamo costruito tanti cubetti di cartoncino per realizzare un’immagine “pixellata” in 3D.

Da questa attività è partita una bella riflessione sui modi in cui un cubo può essere “esploso” e quindi come posso disegnare un cubo che poi montato si potrà chiudere?

Sono partite le ipotesi e i disegni improvvisati per cui ci siamo detti…mettiamo alcune regole per tale ricerca…cominciamo a disegnare e poi ritagliare e provare a montare il cubo…se funziona lo proponiamo alla classe e lo riportiamo alla LIM in modo che tutti lo vedano, se vogliono lo riproducono per verificare che effettivamente si chiuda.

La parte più difficile è stata osservare e scoprire lo stesso cubo ruotato o ribaltato ma…abbiamo davvero fatto un buon lavoro e trovato tantissime soluzioni…chissà se saranno tutte quelle possibili? Questa sarà una riflessione da fare in un altro momento…magari a casa… magari durante l’estate! 😉 Continua a leggere

Le misure di superficie classe 5a

Abbiamo già più volte “manipolato” vari poligoni per indagarne la equiestensione e l’isoperimetria…sia col tangram che con il geopiano ma anche disegnando e confrontando vari poligoni sul quaderno…

Abbiamo ripassato il concetto di superficie e tutto ciò che possiamo dire al riguardo…

Oggi la domanda è….abbiamo notato e dimostrato che le figure sono equiestese ma…come fare a misurare l’estensione, cioè lo spazio che occupa un poligono nel piano? Cosa usare? Possiamo affidarci ai campioni che fino ad ora abbiamo conosciuto? Metro…litro…chilogrammo…euro…grado…secondo…

Si cominciano timidamente a esporre le ipotesi e…si giunge alla conclusione che serve il metro…Sì usiamo IL METRO…si decide!

Bene…mettiamoci alla prova! La maestra appronta sul pavimento un poligono con il nastro di carta e mette a disposizione alcuni metri…la richiesta è scoprire quanto spazio occupa questo poligono…

Continua a leggere

Pi Day 2018

E anche quest’anno è arrivata la fatidica data….3.14 , 14 marzo…
Il PI DAY, la FESTA DELLA MATEMATICA!!!!

Già lo scorso anno con la mia classe  quarta avevamo festeggiato e avevo preparato alcune attività nelle quali si sono cimentati a turno divertendosi un sacco a fare una matematica diversa….

Quest’anno abbiamo fatto le cose in grande…tutte le scuole primarie dell’istituto in cui lavoro sono state coinvolte e in diversi modi hanno proposto attività alle classi per festeggiare il PI DAY, abbiam preparato bandierine, gadget e addobbato atrio e classi….

Nella nostra scuola primaria i bambini sono stati accolti da noi insegnanti che ci eravamo “travestite da 5 matematici famosi” che si sono via via presentati e presentato anche il laboratorio e le attività che i bambini avrebbero potuto fare in quella giornata.

Pitagora….Archimede….Euclide…Fibonacci e Galileo hanno presentato la loro vita, i loro studi e le loro scoperte-…

Continua a leggere