Archivi tag: inventare

#100rodari Festeggiamo Gianni Rodari in 2a e 3a

E anche noi abbiamo festeggiato in seconda e terza primaria il centesimo anniversario della nascita di Gianni Rodari

“Giovanni Rodari, detto Gianni (Omegna, 23 ottobre 1920 – Roma, 14 aprile 1980), è stato uno scrittore, pedagogista, giornalista, poeta e partigiano italiano, specializzato in letteratura per l’infanzia e tradotto in molte lingue. Unico scrittore italiano ad aver vinto il prestigioso Premio Hans Christian Andersen nel 1970, fu uno fra i maggiori interpreti del tema “fantastico” nonché, grazie alla Grammatica della fantasia del 1973, sua opera principale, uno fra i principali teorici dell’arte di inventare storie.” (da Wikipedia)

Grazie anche alle mie fantastiche colleghe abbiamo fatto un lavoro di squadra, condividendo in classe alcune informazioni sull’autore e sul perché si celebra la giornata….

In lingua sono stati realizzate alcune attività di lettura, di comprensione, invenzione di parole, di storie, analisi dei testi …tratti da alcuni dei suoi libri più conosciuti….

     

Anche in matematica ci siamo divertiti leggendo alcune filastrocche e storielle…con i numeri!!!

In matematica in 3a abbiamo letto “Inventiamo i numeri” , abbiamo riso, ci abbiamo ragionato, abbiamo provato anche noi a inventare numeri e una tabellina strampalata proprio come ha fatto Gianni Rodari….

 

In classe 2a, dopo aver letto “L’ avventura dello Zero” abbiamo parlato dell’accoppiata 1 e 0… Se l’automobile la guida lo zero diventa 10, tutti e due diventano importanti e tutti li rispettano… Ma se a guidare fosse stato l’uno non sarebbe cambiato il valore del numero 1…nemmeno quello dello zero…

“Maestra è tutta una questione di posizione!”

     

Una bimba mi ha detto a un certo punto…“…ma maestra povero zero… perché era triste?  lui è importantissimo,  è la cifra più importante di tutte…serve in tantissime cose!!!!”  e hanno iniziato ad elencarle per cui io ho preso nota….della loro riflessione sull’importanza dello Zero…a cosa serve…dove lo usiamo…dove lo troviamo nella vita quotidiana…e che mondo sarebbe senza lo Zero

I bambini come sempre sono stati bravissimi mi hanno sorpreso e lasciato a bocca aperta nel trovare tantissimi usi della vita quotidiana in cui è necessario assolutamente l’uso dello zero…

Abbiamo poi formato numeri associando cifre scritte sui tappi (ognuno il suo kit personale…) spostando lo zero di qui e di là e vedendo come cambiava…che numero diventerà?

Qualcuno addirittura è riuscito a formare numeri altissimi… 😉

Bellissima celebrazione e bellissime riflessioni!!!! Grazie GIanni Rodari!!!!

Vi allego i file con le due schede che ci hanno guidato nel lavoro di oggi…quella dell’Inventare i numeri di 3a e quella dell’Avventura dello Zero di classe 2a.