Archivi tag: coding

Classe 3a…accoglienza con 365 Pinguini

Oggi a scuola è arrivato per noi di classe terza un bellissimo pacco tutto infiocchettato..
Eravamo molto curiosi….chi ce lo avrà mandato?

C’era anche un biglietto…a forma di pinguino!!! Diceva solo…Per i bambini di classe 3a…Buon divertimento!

lo abbiamo subito aperto e dentro abbiamo trovato… Un pinguino!
Inoltre c’erano dei foglietti Bianchi, una cartellina con alcune attività, e una misteriosa scatoletta di cartone…

   

C’era anche un bellissimo e grandissimo libro intitolato 365 pinguini.

Ci siamo chiesti il perché di questo titolo, qualcuno ha pensato che fosse il numero dei pinguini disegnato sul libro e quindi si è messo subito a contarli…ma abbiamo perso il conto dopo un pochino che stavamo contando…”Maestra! Sono tutti uguali mi confondo!!!!

Poi qualcuno super informato ha detto che 365 è il numero dei giorni dell’anno quindi magari c’è un pinguino per ogni giorno dell’anno… chissà…. Bisognerà leggere il libro per saperlo…propone qualcuno!

Quindi abbiamo aperto il libro e abbiamo iniziato a leggere alcune pagine in cui…. sí è proprio così c’è un pinguino per ogni giorno almeno per la prima settimana…
Sette giorni sette pinguini non si sa da chi arrivano e perché.

Abbiamo fatto un calcolo rapido e abbiamo capito che quindi nel primo mese dell’anno saranno arrivati 31 pinguini in famiglia!
….e qualcuno si è detto….31 pinguini??? ma dove metterli?
“In casa mia non ci starebbero!”
“In casa mia sì…potrei metterli nella stalla….è grande!!!”
“Ma no….dice qualcun altro…vanno tenuti nel freezer!”

Abbiamo poi sbirciato all’interno della scatoletta e trovato un pinguino origami per ognuno di noi, e tra le attività un messaggio segreto da decodificare con alcune operazioni che ci dava il benvenuto in 3a e un percorso a frecce che ci ha portato a ricostruire un bellissimo pinguino…

Abbiamo letto ancora alcune pagine e cercato di capire quanti pinguini avrebbero avuto in casa dopo un mese, dopo due o tre…con quel ritmo non ci sarà più posto!

Pensando alla nostra vita di classe ci siamo chiesti…ma se succedesse a noi…se fosse arrivato un pinguino per ogni giorno dall’inizio della scuola? Quanti pinguini?

E se ne arrivasse uno per ogni alunni della scuola? Per rispondere ci vuole il registro…servono i numeri degli alunni per classe…alcuni li sappiamo alcuni no…

E se arrivasse un pinguino per ogni giorno fino a Natale? In questo caso ci serve il calendario…come contare? Possiamo raggruppare per decine i giorni…sì ma è scomodo…poi il calendario va a capo…che pasticcio!
Possiamo contare per settimane…ma per sette poi non è molto comodo…
Poi l’idea…contiamo i giorni che mancano a settembre, poi i mesi interi, che hanno il numero…vedi, ad esempio ottobre arriva a 31…poi aggiungiamo i 25 giorni di Natale…

E…non è finita…cerchiamo strategie per facilitare i calcoli,…prima le decine poi le unità…poi mettiamo insieme i numeri che fanno una decina…e ce l’abbiamo fatta!!!
“Maestra…abbiamo scoperto anche quanti giorni mancano a Natale!!!”

     

Abbiamo poi fatto un’attività divertente e rilassante, un conta e colora con le moltiplicazioni, a tema pinguino modificato da una scheda presa qui

Nei prossimi giorni  nella lettura e chissà cosa succederà, chissà dove li metteranno tutti questi pinguini…

Se volete trovate qui il file con la copertina del libro, il messaggio di Benvenuto, il percorso a frecce e il conta e colora…tutto a tema pinguini!

Operazioni e pixel sulla griglia 0-99, classe 2a

Sempre sulla griglia dei numeri 0-99 ora che sappiamo bene spostarci in alto e basso, destra e sinistra cominciamo a calcolare….come???

Spostandoci sulla griglia di decine e unità per—per raggiungere il risultato..

Per far questo ho preparato una attività diverte te e stimolante cha ai bambini piace sempre…operazioni e coloritura di quadretti per formare disegni in pixel

Il primo lo abbiamo fatto insieme…ho dato la scheda con operazioni e numeri “mascherati” l’abbiamo letta e interpretata poi abbiamo cominciato uno alla volta a risolvere a pensare, a condividere strategie… e man mano coloravamo i quadretti…io alla LIM mettendo rettangoli sulle caselline di una griglia proiettata semplicemente come immagine…
Era un bellissimo pupazzo di neve!!!

  Continua a leggere

W il 2020…un gioco a quadretti per la classe 1a

Come fatto lo scorso anno, anche quest’anno ho adattato la griglia dei numeri per far giocare e contare i bambini di classe 1a…scoprendo un messaggio segreto…ovvero …w il 2020!

Ecco la griglia riadattata…si chiede ai bambini di colorare i quadretti seguendo le indicazioni con confronti e semplici calcoli con i numeri entro il 20 e riconoscimento di numeri maggiori di 20…fattibile e divertente!!

Ai miei bambini piace tantissimo colorare a quadretti e veder apparire scritte e disegni…come la pixel art…

Continua a leggere

Coccinelle ovunque…classe 2a

Benvenuti in seconda!!!!!

Da noi c’è stata un’invasione di coccinelle!!!
Abbiamo iniziato l’anno scolastico con la lettura e la riflessione sul libro “La gara delle coccinelle” che se non conoscete vi invito a guardare e sfogliare…una meraviglia…è un silent book…cioè un libro senza parole
Le parole non servono per raccontate questa coloratissima storia di altruismo e collaborazione che porta tutte le coccinelle a raggiungere il traguardo nella loro gara

Le coccinelle sono proprio come noi…tutte diverse, colorate…alcune più veloci, altre più furbe, altre ancora più piccine o svolazzanti ma….proprio mentre una sta tagliando il traguardo si accorge che…..

Beh…non vi svelo altro…vi lascio alla poesia del libro!
E’ stato tratto dal libro anche questo bellissimo video di animazione:

Abbiamo fatto molte attività tutti insieme in plesso e costruito le nostre coccinelle che abbiamo attaccato in bella mostra nell’atrio…sulla parete dell’accoglienza…anche lei a tema coccinelle…. 🙂

Anche l’accoglienza matematica quindi non poteva essere se non a tema coccinelle…almeno il primo ripasso….quello che ci fa capire di essere a scuola ma divertendoci anche un po’…. 😉 Continua a leggere

MaestraMarta intervistata da Marie Claire!

Questa estate sono stata contattata dalla gentilissima Silvia Criara di Marie Claire per fare quattro chiacchiere intorno al coding…di cosa si tratta…cosa si fa nelle scuole e perché, da inserire nello speciale “Enfant” in uscita con il numero di settembre 2019!

   

Mi sono sentita onorata di essere stata scelta e ho cercato di raccontare un po’ la mia esperienza di lavoro di questi anni con i bimbi sul coding unplugged che potete trovare documentato qui

E’ stata davvero un’ emozione…!!!
Emozionante anche l’attesa dell’uscita e …wow! 🙂 Trovarsi in mano il giornale con il mio nome stampato sopra…è stato incredibile!!!! Non ho parole!!!! 😉

Grazie per l’opportunità a Marie Claire e a Silvia e…per chi se lo fosse perso ecco il PDF dell’articolo gentilmente mandatomi dalla giornalista!

Grazie anche a voi della fiducia e delle numerosissime visite al mio sito” 🙂

 

 

Pixel e pixel art in classe 1a

Già dall’inizio dell’anno in classe prima in tecnologia ma anche in collegamento con matematica e geografia ho proposto alcune attività di coding unplugged che sono propedeutiche per l’apprendimento anche della spazialità, del movimento della lateralizzazione…stimolano l’attenzione e il problem solving e anche se sembrano attività più per grandi se presentate in modo adeguato sono fattibilissime anche dai bimbi più piccoli…con davvero molte soddisfazioni.

Una delle attività preferite da tutti gli alunni perché molto artistica e ricca di spunti e creatività è parlare di pixel

Naturalmente con i bimbi piccoli bisogna fare poca teoria e presentare in modo semplice il fatto che un computer o un cellulare per rappresentare le immagini si serve di una griglia con piccoli quadretti che di volta in volta e a seconda delle esigenze si colorano di colori diversi per farci vedere immagini parole, schemi…questi quadrettini si chiamano pixel!

“Si maestra il mio papà ha una App che si chiama pixel!”
“Io a casa ho un gioco con i pixel ma non l’ho mai fatto…non so come si fa…!”
“io li ho sentiti i pixel maestra…ma non sapevo cosa sono…!” Continua a leggere

Elmer, elefante variopinto, continuità e classe 1a

E quest’anno per accogliere i futuri alunni della scuola primaria e farli giocare divertire e conoscere la scuola primaria abbiamo fatto la conoscenza di ELMER, elefante variopinto

Ecco il lnk al libro di Elmer:
Elmer, l’elefante variopinto. Ediz. a colori

Dopo la presentazione e lettura del libro abbiamo chiacchierato un po’ e capito che ognuno è bello perché diverso, ognuno di noi ha delle particolarità che ci fanno speciali..per Elmer erano i suoi meravigliosi colori che portavano allegria a tutti!

Insieme abbiamo poi realizzato i nostro Elmer partendo da un foglio colorato quadrettato e agito con tagli e pieghe…ecco le fasi e il risultato… Continua a leggere

Laboratori di Pasqua, classe 1a

Per festeggiare l’arrivo della Pasqua e delle vacanze abbiamo giocato con la matematica con i laboratori di Pasqua….
….attività a tema da svolgersi a piccolo gruppo durante la mattinata…

Come per le altre volte abbiamo preparato la classe con i banchi messi a isole e in ogni isola è stato messo il materiale necessario per svolgere una attività…si cambiava isola e quindi attività al comando della maestra… Continua a leggere

Un origami per la festa del papà, classe 1a

E la nostra passione per gli origami non si ferma…

In occasione della festa del papà abbiamo realizzato delle bellissime camicine/ magliette piegando la carta come bigliettino di auguri

Si parte da un foglio rettangolare questa volta, si piega a metà facendo combaciare i due lati più lunghi e si osserva…come sono i due rettangoli che si sono formati? I bambini ormai a forza di osservare e riflettere han capito bene i concetti di metà, di congruente, di angolo e lato e anche di mediana e diagonale… Continua a leggere

Giochiamo con i dadi, classe 1a

Eccoci…ora che siamo abili e svelti a contare abbiamo deciso di lavorare con due o tre dadi e fare alcune attività…

La maestra ha acquistato questi bellissimi dadi grandi morbidi e colorati e noi ci giochiamo subito subito….

Prima sul quaderno…tiriamo tre volte il dado, registriamo il numero e facciamo la somma….quanto fa? …se qualcuno ha ancora bisogno può usare la nostra scala mobile dei numeri….

Continua a leggere