Tanti Triangoli origami, classe 1a

Didattica a distanza secondo me non vuol dire Pagine di libro da compilare ed esercizi sterili da fare…significa sfida, interazione…tener vivo l’interesse…amo la didattica del fare, del manipolare , dello sperimentare….

In questo senso va questa attività che ho mandato ai bambini di 1a due settimane fa…all’inizio di questa clausura forzata…

LA SFIDA DEI TRIANGOLI ORIGAMI…

Con un breve video ho spiegato la mia idea ai bambini e ho fatto vedere direttamente e praticamente come realizzare dei semplicissimi triangoli rettangoli origami, seguendo il modello di Francesco Decio a partire da 1/4  di foglio A4.

Ho chiesto ai bambini di realizzarne ben 20...per provare poi a comporre un cuore ma…non solo…scatenando la fantasia ho chiesto di mandarmi le fotografie delle loro composizioni con tutti o con alcuni dei triangoli realizzati….Mi hanno sorpreso ed emozionato

Ecco cosa mi han mandato i miei fantastici alunni, cosa ne dite?
GRAZIE GRAZIE GRAZIE….SIETE STATI MERAVIGLIOSI!!!!

 

 

 

 

Gambalunga, un gioco con i dadi…classe 1a

Rubando questa fantastica idea a a @montessorionerileri vista sulla pagina Instagram (in cui trovate anche un mini video dell’attività) , ho mandato ai bimbi di classe 1a un video con la spiegazione per la realizzazione questa attività…

Si tratta di costruire un gioco di carta e cartoncino per giocarci con due dadi e divertirsi moltissimo….si può infatti giocare più e più volte e quindi fare addizioni molte volte…allenandosi divertendosi!!

Ecco le fasi di costruzione:

Occorrente:
Cartoncino
2 fogli di carta A4
matita e pennarelli
Colla
2 dadi

  • Si comincia dividendo a metà un foglio A4 lungo il lato corto e incollando ciascuna parte su un cartoncino per rinforzare.

  • Su ognuno dei cartoncini preparati scrivere i numeri da 0 a 20 ma anche 21…22…23… partendo dal basso verso l’alto

  • Dividere ora il secondo foglio A4 piegando a metà il lato lungo e ottenendo due rettangoli, ognuno dei quali va appoggiato ai cartoncini precedentemente preparati e piegato dietro…come se fosse una fascia che li avvolge e disegnare su ognuno se stessi e magari il fratello o la mamma o il papà…cioè chi giocherà al gioco…senza le gambe…quelle le disegneremo poi…. (vedi foto) e colorare con le  matite colorate o i pastelli…

  • Ora avvolgere i due rettangoli intorno al cartoncino e facendo scorrere dal basso verso l’alto man mano disegnare le gambe dei personaggi disegnati….disegnare infine i piedi e colorare il tutto…

  • Ora siamo pronti a giocare…a turno si tirano i dadi e si alza il personaggio…allungando le gambe di tante tacche quante la somma dei due dadi…vince chi arriva primo alla cima…

Ecco alcune foto mandatemi dai miei alunni che son stati bravissimi e hanno manifestato molto entusiasmo per l’attività!!!🥰🤩🤩🖌️🌈🖍️🎲

 

Ho mandato anche una scheda x costruire i dadi..se qualcuno non li avesse…🎲🎲

Questa è la didattica a distanza che mi piace…grazie a i miei bimbi e ai loro SUPER genitori!!!!!
🤩🥰🎲🌈🖌️🖍️🤩🥰🎲🌈🖌️🖍️

Sboccia la Primavera…classe 2a

E anche quest’anno a dispetto di tutto la primavera si è affacciata con i suoi fiori i suoi colori e l’aria più tiepida…

Per festeggiarla e portare un po’ di colore anche a distanza ho proposto ai miei alunni, ciascuno nella sua casa, una magica attività colorata…

Ho mandato loro una scheda con le istruzioni dettagliate sulle fasi del lavoro…

Oggi per la nostra attività di immagine faremo insieme un’
attività divertente creativa e…..magica!!!

FAREMO SBOCCIARE LA PRIMAVERA!!!!!

 Materiale occorrente:

– Le forme di fiori che trovate di seguito da stampare su di un foglio di carta normale o da  ricopiare su un foglio bianco o di quaderno
– Una bacinella o un piatto contenente un poco d’acqua
– Un paio di forbici
– Pastelli colorati

Procedimento:

Scegliete e ritagliate accuratamente alcune delle forme dei fiori e coloratela con i pastelli, a piacere. Mi raccomando! Non coi i pennarelli, altrimenti l’esperimento non funziona!!!

Una volta colorato il fiore ripiegatene i petali, verso l’interno…cominciate da uno e proseguite in ordine con gli altri…come nell’immagine

ORA appoggiate delicatamente il fiore sulla superficie dell’acqua e….. COSA ACCADRA’??????

STATE PRONTI E FATE UN MINI VIDEO E POI MANDATEMELO…ASPETTO LA MAGIA!!!!!

Ecco alcune fotografie inviatemi e un breve video….

 

La cosa più bella è stata vedere i loro occhi pieni di luce e stupore…le loro vocine sorprese e felici…i loro sguardi pieni di gioia…..MI MANCATE MOLTO BIMBI!!!!!!

UN BELLISSIMO MESSAGGIO COLORATO DI SPERANZA IN QUESTO MOMENTO

Ecco anche la scheda che ho mandato ai bambini per compiere la magia!!!

 

 

Didattica a distanza…la sfida degli origami-cl 2a

Per la prima settimana di chiusura delle scuole ho mandato ai miei bambini di classe 2a, tramite la disponibilissima rappresentante di classe una sfida…la SFIDA DEGLI ORIGAMI.

Che gli origami siano la mia e un pochino anche la loro passione si sapeva…fin dai primi giorni di classe 1a ne abbiamo fatti e durante tutto l’anno passato (potete vederli qui) e anche quest’anno ci siamo dilettati ma sempre comunque dietro la guida e la presenza dell’insegnante per cui è stata proprio una sfida….

Ho mandato la scheda che allego con alcuni semplici diagrammi presi dalla rete, chiedendo di seguire le istruzioni e provare a realizzare i 3 origami: la casetta, il koala e l’uccellino e di scrivere sul quaderno alcune riflessioni sulle pieghe…anche questa cosa nuova visto che le riflessioni le abbiamo fatte sempre insieme… Continua a leggere

LearningApps

In questo articolo provo a spiegarvi cosa è, come funziona e come usare la piattaforma LearningApps per far lavorare i ragazzi da soli da PC da Tablet o Smartphone a scuola o a casa.

Learning app è un’applicazione web che consente di supportare l’attività didattica attraverso piccoli moduli giocosi interattivi quali cruciverba, impiccato,memory, coppie puzzle, linea del tempo, ecc…

Contiene un archivio molto ampio di moduli già realizzati sulle diverse discipline e per i diversi ordini di scuola che potranno servire da esempio o direttamente essere utilizzati.

Per poter usufruire delle App per giocarci non è necessario essere registrati.
Bisogna invece registrarsi se si vuole creare una propria area e salvare le proprie app se si vuole creare una classe e quindi monitorare il lavoro dei ragazzi.

Per prima cosa connettersi all’ applicazione learningapps.org 

Continua a leggere

Pitagora e PitagoraLab classe 2a

In classe seconda per introdurre i multipli abbiamo letto la storia di Pitagora dal libro “Pitagora e il Numero Maledetto” e abbiamo scoperto alcune Informazioni sul grande matematico, la sua vita e i suoi viaggi…Abbiamo anche scoperto che aveva fondato una scuola pitagorica in cui si diceva che TUTTO E’ NUMERO e vi erano regole molto ferree…
Ci siamo immedesimati nei pitagorici di Crotone di allora e anche noi ci siamo “tatuati” il pentagramma, cioè la stella a cinque punte sulle mani…il nostro segno di riconoscimento…

Continua a leggere

Gioco interattivo classe 1a: addizioni e puzzle

Ho preparato per i miei alunnni di classe 1a questo semplice gioco interattivo…
realizzato con power point…

Come gli altri già pubblicati qui è molto intuitivo e semplice e ai bambini è piaciuto tantissimo…

Nel gioco ci sono 4 immagini nascoste da pezzi di puzzle che spariranno se si risolveranno le addizioni e si cliccherà sul numero esatto…

Ci abbiamo provato con i nostri ormai vetusti tablet pc ed è stato interessante e divertente…si può proporre comunque anche alla lim o darlo su una chiavetta ai bimbi per casa…per giocare e imparare divertendosi! ;)😊

Abbiamo fatto tantissime addizioni e ripetuto il gioco più e più volte…facendoci aiutare nei calcoli anche dalla nostra scala dei numeri (che trovate qui)…. Continua a leggere

“Pass the parcel” matematico per cominciare l’anno nuovo

Per cominciare bene l’anno nuovo ho preparato per i miei alunni di classe 1a e 2a un “pass the parcel”matematico un po’ speciale…

Il gioco consiste nel passarsi a tempo di musica un pacchetto…quando la musica finisce si scarta uno strato e si trova una sorpresa…un regalino…un indovinello…

E’ un gioco tipico delle feste di compleanno o di Natale e a me è capitato di conoscerlo proprio in occasione del Natale portato dai bimbi di mio fratello che abita a Londra.

E’ stato divertente giocarci e scoprirlo e mi è subito venuta voglia di proporlo ai miei alunni…sebbene con alcune modifiche…matematiche! 😉 Continua a leggere

W il 2020…un gioco a quadretti per la classe 1a

Come fatto lo scorso anno, anche quest’anno ho adattato la griglia dei numeri per far giocare e contare i bambini di classe 1a…scoprendo un messaggio segreto…ovvero …w il 2020!

Ecco la griglia riadattata…si chiede ai bambini di colorare i quadretti seguendo le indicazioni con confronti e semplici calcoli con i numeri entro il 20 e riconoscimento di numeri maggiori di 20…fattibile e divertente!!

Ai miei bambini piace tantissimo colorare a quadretti e veder apparire scritte e disegni…come la pixel art…

Continua a leggere