Archivi tag: confronti

Maggiore minore uguale, classe 1a

Oggi abbiamo letto la storia bellissima e molto divertente di “Alan Coccodrillo Tuttodenti” che si aggirava nella giungla facendo paura a tutti con i suoi grandissimo denti che poi però si scopre che….. vi lasciamo la curiosità…così vi farete anche voi una bella risata!!!

Da lì è partita una bella e coinvolgente discussione in cui abbiamo stabilito che i coccodrilli mangiano tantissimo e…secondo noi di fronte a due “mucchi” di cibo mangerebbero il più grosso per cui…il  maggiore! Qualcuno ha anche suggerito che poi magari mangerebbe anche il minore se non fosse stato abbastanza sazio il nostro coccodrillo!!!

Ci siamo soffermati quindi sulle parole maggiore e minore e abbiamo scoperto che maggiore può essere una sorella più grande…o un compagno più alto…o più paffutello….o magari nato prima…insomma ci sono molti modi di intenderle….queste parole…

“Ad esempio maestra, io e M siamo uguali uguali perchè siamo alti uguali ma io sono maggiore perchè sono nata prima!”
“Io e mio fratello gemello siamo uguali perchè siamo nati insieme ma io sono più alta per cui sono maggiore…”
“Io e lui siamo uguali come età ma io sono minore perché sono più basso…”

E…i numeri? I numeri si possono confrontare per stabilire quale sia il maggiore o il minore…o se sono uguali…

Abbiamo fatto alcuni giochi con le carte e poi abbiamo costruito il nostro coccodrillo Alan con il cartoncino verde bianco, gli occhietti mobili e due bottoni automatici per legare il tutto..

Abbiamo anche disegnato Alan sul nostro quaderno…con la bocca spalancata perché “E’ un coccodrillo golosone, pensa solo a riempire il suo pancione….guarda di qui, guarda di là e magia sempre solo la maggiore quantità!”
“Ma se la quantità è la stessa in ogni gruppo non sa cosa fare…resta di stucco!”

Poi abbiamo giocato a confrontare numeri e quantità sul pavimento tutti insieme ma anche sul quaderno da soli e a coppie…abbiamo usato le carte e i blocchetti colorati…si distribuivano a caso due carte o una manciata di blocchetti…si stimava, si contava si confrontava e si posizionava il coccodrillo…

Lo abbiamo usato spesso in questi giorni e abbiamo scoperto che se noi posizioniamo ALAN il coccodrillo tra due numeri possiamo dire….ad esempio…

5 E’ MINORE DI 17
17 E’ MAGGIORE DI 5

Ormai conosciamo benissimo Alan e al volo sappiamo da che parte mangerà…per cui ci siamo concessi un giochino simpatico e divertente…il gioco del coccodrillo che abbiamo fatto alla lim tutti insieme….COSA MANGERA’ALAN? Clicchiamo sulla bocca o sul numero adatto…

Noi ci siamo divertiti tanto tanto…e ADORIAMO il nostro coccodrillo ALAN!!!

Di seguito vi lascio se volete la scheda con le frasi e i disegni di Alan, una scheda da fare individualmente disegnando il coccodrillo e il giochino interattivo su maggiore minore e uguale che ho creato io con Power Point!

Buon divertimento!!! 

Il numero del giorno classe 2a

Per farli riflettere su quanti sono i modi per scrivere o rappresentare un numero ho preparato, cogliendo idee e suggerimenti anche dai gruppi facebook e dal web, questa scheda in cui i bambini devono scrivere il numero scelto (per ora era il numero della data per non complicare troppo, ma poi sarà estratto a sorte dalla scatola dei numeri…) in parole, con addizioni o sottrazioni, con decine e unità, come coloritura di quantità, come lo scriverebbe Bubal ecc

Come vedete c’è un p’ di tutto, precedenti e successivi, maggiori e minori, pari e dispari, cannucce e rappresentazioni nella griglia del 99 numeri…
Sono tante rappresentazioni ma certamente non tutte…si comincia a riflettere…

 

E’ un’attività stimolante, a loro serve tanto e in più piace!!!
La prima volta l’abbiamo completata insieme poi una volta alla settimana la propongo, la svolgono in autonomia e la correggiamo insieme o ne parliamo…anche magari delle belle idee che son venute in fatto di operazioni o numero maggiori o minori…

Ecco qui la scheda che ho usato e che userò..